Liceo Teresio Olivelli - Pavia

Scuola secondaria superiore

  http://www.liceoolivelli.pv.it/

Cenni storici Liceo "Teresio Olivelli"

Il 18 maggio 1976 su sollecitazione di suor Paola Gasperini, preoccupata di garantire alla comunità diocesana una risorsa educativa importante, sorse la Cooperativa “Teresio Olivelli” con lo scopo di gestire un liceo scientifico di matrice cattolica. La nuova scuola fu dedicata a Teresio Olivelli, giovane pavese morto il 17 gennaio 1945 alla verde età di 29 anni nel campo di concentramento di Hersbruck nel tentativo di salvare un compagno di prigionia.

La sua vita breve, ma libera e intensa (“la vita conta non per la sua durata ma per gli ideali per cui la si vive” scriveva Olivelli ancora liceale) fu, ed è tuttora, il punto di riferimento per tutte le persone che hanno operato e operano in questa scuola. La scuola venne aperta presso l’Istituto Canossa di via Menocchio nell’anno scolastico 1976-77, con undici iscritti e ottenne il riconoscimento legale del Ministero nel 1981. Trasferitasi nell’anno scolastico 1977-78 presso l’Istituto Canossa di corso Garibaldi, nel 1979 la scuola assunse la gestione anche dell’Istituto magistrale “Maddalena di Canossa” che chiuse nel 1999. A partire dal settembre 2005 il Liceo scientifico “T. Olivelli” si è trasferito nella nuova sede presso il complesso scolastico “S. Giorgio”, sito in via Bernardino da Feltre. La Cooperativa Olivelli annovera circa un centinaio di soci, è senza fini di lucro e basa il proprio bilancio esclusivamente sulle rette pagate dalle famiglie degli studenti.

 

Indirizzo:
Via Bernardino da Feltre,9 Pavia PV 27100 Italia

Telefono: 0382 303493

Fax: 0382 1850296

Cellulare: 3662033514

http://www.liceoolivelli.pv.it

 

 

Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedenteTorna alla home page
{ font-size: '120%'}