16
Marzo
2024
Iniziative di altri enti

ASSOCIAZIONE CULTURALE IL RISCHIO EDUCATIVO: Giornata di formazione “L’animazione nella didattica”

Evento: 16 Marzo 2024
Collegio della Guastalla
viale Lombardia 180
20900 Monza (MB)

L’Associazione Culturale Il Rischio Educativo ha programmato un’altra edizione della giornata di formazione e lavoro per la scuola primaria su “L’animazione nella didattica” che si svolgerà sabato 16 marzo 2024, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 14 alle 16.00, presso il Collegio della Guastalla, a Monza.

    L’intento del corso è quello di approfondire l’incontro con un metodo di lavoro che favorisce i linguaggi non verbali e la possibilità di incontrare la realtà attraverso il coinvolgimento di tutta la persona.

    A partire da una riflessione metodologica, il corso esemplificherà l’uso dei linguaggi espressivi, per l’apprendimento di contenuti disciplinari e trasversali. Sarà anche dato spazio ad un momento di confronto del proprio lavoro per un aiuto e una maggiore consapevolezza del lavoro svolto.

    Verranno approfondite esperienze che aprono a percorsi interdisciplinari:

    • importanza della narrazione
    • sviluppo dell’aspetto linguistico: come la parola diventa significativa e quale lavoro nelle diverse classi
    • la poesia
    • le materie di studio
    • lavoro sul sé
    • l’incontro con la realtà

    I contenuti specifici verranno scelti anche in base alla composizione del gruppo e alle esigenze che potrebbero emergere.

      Le iscrizioni saranno aperte fino ad esaurimento posti inviando una mail a segreteria@ilrischioeducativo.org indicando la scuola, il nome e l’indirizzo email dell’insegnante.

      Nel programma allegato, sono indicate le quote di partecipazione.

      Il programma completo dell’Associazione al seguente link.

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.