4
Aprile
2019
Formazione

CDO Academy: La valutazione dei docenti nella scuola paritaria

Evento: 4 Aprile 2019
Sala delle Formelle
Via Legnone 20
20158 Milano

La continua crescita professionale dei docenti, la riflessione sul progetto educativo della scuola e il contributo alla sua costruzione, sono alla base della continua crescita di un’opera scolastica.
Per questi motivi la nostra Associazione ha voluto sostenere un progetto pilota volto ad elaborare strumenti utili a tale scopo, cui hanno partecipato quattro scuole dell’Associazione: Centro Scolastico La Traccia di Calcinate (BG), Fondazione Sacro Cuore di Milano, Istituto Vest di Clusone (BG) e Karis Foudation di Rimini, guidate dalla competenza scientifica di Bernhard Scholz, Presidente di Cdo nazionale e consulente di direzione aziendale.

Il gruppo di lavoro ha elaborato griglie per l’autovalutazione dei docenti, sperimentate nell’a.s. 2017/2018 all’interno delle proprie realtà scolastiche.
Gli esiti di questo lavoro sono stati presentati nel Convegno del 18 ottobre 2018 (Rivedi il video dell’evento)  e il 23 marzo scorso, durante un workshop al Convegno nazionale FOE.

I contributi elaborati dalle scuole sono raccolti in un libretto che è possibile scaricare in calce alla pagina.

Per favorire un efficace confronto su tale fondamentale tematica e per sostenere l’avvio di tale processo valutativo all’interno delle scuole, è stato proposto un Seminario di lavoro con il coordinatore scientifico del progetto pilota, dott. Bernhard Scholz che introdurrà i lavori come da programma sotto dettagliato lasciando poi spazio alle domande e alle riflessioni dei partecipanti.

 

La valutazione. Riflessioni introduttive di Bernhard Scholz
Testo del libretto La valutazione dei docenti nelle scuole paritarie
Programma del Seminario

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.