Normative Nazionali

MINISTERO ISTRUZIONE: SIDI – Nuova piattaforma per la dichiarazione di funzionamento delle scuole paritarie (e rilevazione docenti)

― 30 Settembre 2021

Per comunicare il regolare avvio dell’anno scolastico, i Gestori delle scuole paritarie di ogni ordine e grado devono presentare, entro il 30 settembre di ogni anno, la dichiarazione indicata ai punti 5.2 e 5.3 del D.M. n. 83 del 10/10/2008 – Linee guida applicative del Regolamento approvato con D.M. 29/11/2007, n. 267.

A tal fine e nell’ottica di semplificare le attività di raccolta dati, la Direzione Generale per i sistemi informativi e la statistica ha predisposto, nello spazio dedicato alle scuole paritarie presente sul portale Sidi, una NUOVA area per la compilazione del modello di funzionamento, denominata “Rilevazione funzionamento Scuole Paritarie”.

Resta operativa anche la funzione “Rilevazione docenti scuole paritarie”, già utilizzata dalle scuole paritarie per il caricamento dei docenti per l’anno scolastico 2020/2021 come da nota

La piattaforma sarà disponibile dal 16 settembre, e le funzioni, per l’inserimento dei dati relativi ad entrambe le rilevazioni, rimarranno aperte fino al 22 ottobre p.v.

In riferimento alla data di termine delle operazioni, ci sentiamo di sollecitare le scuole nel dare una priorità alla compilazione dei dati relativi ai docenti, possibilmente entro il 30/9 p.v. Questo perché le Associazioni di gestori delle scuole paritarie, su sollecitazione delle scuole aderenti alle varie reti associative, hanno richiesto al Ministero, la possibilità di estendere la piattaforma di controllo dei Green Pass alle scuole paritarie e tale aggiornamento dei dati risulta essere il primo elemento indispensabile a tale scopo.

Precisiamo inoltre che la nota in oggetto è datata 15 settembre u.s., e molti USR avevano già emanato le modalità con cui richiedere alle scuole paritarie di attestare il regolare funzionamento ai sensi delle norme vigenti sopra richiamate.
Ad oggi alcuni USR, hanno pubblicato la nota Ministeriale e/o ritirato le precedenti disposizioni regionali. Il Ministero, nella persona della dott.ssa Palermo, Direttore Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, è a conoscenza di tale problematica e sta interloquendo con i vari USR.
Vi invitiamo pertanto a monitorare i singoli siti degli USR e le precisazioni che andranno a pubblicare e restiamo disponibili per qualsiasi chiarimento.
Resta inteso che la piattaforma nazionale risulta la nuova modalità prevista per i suddetti adempimenti.

INDICAZIONI TECNICHE

La nuova piattaforma Rilevazione funzionamento Scuole Paritarie consente la compilazione dei modelli direttamente sul Sidi da parte delle segreterie scolastiche che, attraverso apposite funzioni, potranno stampare i modelli predisposti (di cui trovate il facsimile in allegato) che saranno precompilati con le informazioni presenti in Anagrafe scuole.

È necessario che le scuole verifichino la correttezza di tutti i dati presenti nella suddetta Anagrafe ed, eventualmente, ne richiedano la modifica.

Successivamente alla compilazione i modelli, verificata l’esattezza delle informazioni inserite, dovranno essere firmati dal Legale Rappresentante e ricaricati nella stessa area unitamente alla copia del documento d’identità dello stesso Legale Rappresentante.

NB: le notifiche avranno valore di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) pertanto i Legali Rappresentanti dovranno porre la massima cura nella verifica delle informazioni caricate.  Qualora emergano dichiarazioni non veritiere i Gestori potranno incorrere nelle sanzioni e nelle pene previste dagli articoli 75 e 76 del D.P.R. n° 445 del 28/12/2000.

Sempre a partire dal 16 settembre, nell’Area Sidi dedicata alle scuole paritarie, sono disponibili le funzioni per l’inserimento dei dati dei docenti, ai sensi del D.M. 83/2008 e successive modifiche ed integrazioni.

Le informazioni richieste sono relative ai docenti presenti presso le scuole in fase di avvio dell’a.s. 2021/22.

Il Ministero ha altresì allegato un modello di informativa ex art. 13 che le scuole paritarie possono utilizzare per informare gli interessati del trattamento posto in essere; tale format è relativo al trattamento dei dati da trasmettere nella “Rilevazione docenti scuole paritarie”; le scuole possono decidere se informare gli interessati di tale trattamento mediante condividendo il modello predisposto o integrare l’informativa già resa ai docenti nel momento della comunicazione dei propri dati alla scuola.

Infine si ricorda sempre attraverso il portale S.I.D.I., vanno inseriti e/o variati, i dati dell’anno scolastico 2021/2022, relativi a:

  1. anagrafe delle scuole paritarie (indirizzo, telefono, email ecc., coordinatore attività didattiche, dati fiscali e codice IBAN):
  2. anagrafe Nazionale degli Alunni;
  3. rilevazioni integrative.

Ricordiamo che i dati inseriti nell’Anagrafe delle scuole paritarie e Anagrafe Alunni costituiscono la base di calcolo nazionale per il riparto dei contributi statali fra gli Uffici Scolastici Regionali.

Nella sezione “documenti e manuali” del SIDI sono disponibili le guide operative che
illustrano nel dettaglio le finalità delle rilevazioni e accompagnano gli utenti nelle varie fasi operative.
È possibile richiedere assistenza contattando il numero verde 800 903 080 (attivo dal lunedì
al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 18:30 e il sabato dalle 8:00 alle 13:00) o aprire una richiesta via web attraverso il link https://sidi.pubblica.istruzione.it/sidi-web/assistenza.

Nota ministeriale e allegati
Guida operativa SIDI Rilevazione funzionamento
Guida operativa SIDI Rilevazione docenti

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.