Bandi, Concorsi, Progetti

APIS (Amore per il sapere): Bando Romanae Disputationes 2023

― 28 Novembre 2022

L’Associazione APIS comunica che la scadenza delle iscrizioni a Romanae Disputationes 2023  è prorogata al 23 dicembre 2022.

___***___

L’Associazione APIS comunica che sono aperte le iscrizioni a Romanae Disputationes 2023, che dovranno essere effettuate dal docente referente o dalla segreteria della scuola entro e non oltre il 30 novembre 2022, compilando il modulo online.

La quota da versare come rimborso spese per la partecipazione al concorso e al Convegno finale in presenza (viaggio, vitto e alloggio esclusi) o in diretta streaming, è di 30€ per ciascuno studente. La partecipazione dei docenti è gratuita.

___***___

E’ uscito il bando della decima edizione del concorso nazionale di filosofia Romanae Disputationes 2023: le studentesse e gli studenti della secondaria superiore possono partecipare redigendo un elaborato scritto (di max 30mila battute) o realizzando un video filosofico (di max 10 minuti) oppure (NOVITÀ) un video di un monologo filosofico (di max 5 minuti) sul tema del concorso “Che cos’è la realtà?”.

Per ogni categoria si distinguono le sezioni Junior (III e IV anno) e Senior (V anno). Possono partecipare più team per scuola. Ogni team o studente singolo deve essere accompagnato da un docente referente e può presentare solo un elaborato scritto o un video o un monologo. Gli studenti e le studentesse, affiancati dal docente referente, realizzano i propri elaborati aiutati ad approfondire il tema da oltre 10 videolezioni disponibili sul canale YouTube di RD.

Gli elaborati dovranno essere caricati sul sito romanaedisputationes.com entro e non oltre le 23.59 di sabato 18 febbraio 2023.

 

Per conoscere maggiori dettagli consulta il TESTO DEL BANDO.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.