Normative Nazionali

ATS: Vaccinazioni obbligtorie

― 9 Marzo 2021

Ricordiamo gli adempimenti vaccinali previsti dal Dl “Lorenzin” 73/2017 nella formula semplificata.

Le norme
L’articolo 3-bis del Dl 73/2017 consegna ai dirigenti scolastici e ai responsabili dei servizi educativi per l’infanzia e delle scuole paritarie di ogni ordine e grado l’onere di trasmettere alle Asl territorialmente competenti, entro il 10 marzo di ogni anno, l’elenco degli iscritti di età compresa tra zero e sedici anni e dei minori stranieri non accompagnati. Spetta poi alle Asl restituire, entro il 10 giugno, gli elenchi completandoli con l’indicazione dei soggetti che risultano non in regola con gli obblighi vaccinali, che non ricadono nelle condizioni di esonero, omissione o differimento delle vaccinazioni e che non abbiano presentato formale richiesta di vaccinazione.

Nei dieci giorni successivi all’acquisizione degli elenchi i dirigenti e i responsabili invitano i genitori, i tutori o i soggetti affidatari dei minori indicati negli elenchi a depositare, entro il 10 luglio, la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni ovvero l’esonero, l’omissione o il differimento delle stesse o la presentazione della formale richiesta di all’Asl. Entro il 20 luglio poi  trasmettono la documentazione pervenuta, ovvero ne comunicano l’eventuale mancato deposito, all’Asl che convoca i genitori per un colloquio al fine di fornire ulteriori informazioni sulle vaccinazioni e di sollecitarne l’effettuazione. In caso di mancata effettuazione delle vaccinazioni, la sanzione amministrativa pecuniaria va da 100 a 500 euro.

Per i servizi educativi per l’infanzia e le scuole dell’infanzia, ossia per i servizi da zero a sei anni, la mancata presentazione della documentazione comporta la “decadenza dall’iscrizione”. Evenienza che invece non si verifica per gli altri gradi di istruzione e per i centri di formazione professionale regionale.


I criteri e le modalità per lo scambio di informazioni tra scuole e Asl sono regolati dalle singole regioni.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.