Normative Nazionali

CALENDARI SCOLASTICI 2020-2021: La situazione nelle varie regioni

― 15 Luglio 2020

Le Regioni ricominciano a deliberare i nuovi calendari scolastici, dopo le indicazioni del Ministero sulla data dell’inizio delle lezioni, il 14 settembre.

Alcune regioni hanno già deliberato la data di inizio delle lezioni, altre invece avevano deliberato ancor prima del lockdown o durante la sospensione delle lezioni e non si sa se manterranno tale data o la modificheranno, altre lo stanno facendo in questi giorni.

Ecco la situazione:

Basilicata, Lazio, Valle d’Aosta: inizio lezioni il 14 settembre con fine 8 giugno.

Puglia: inizio 24 settembre con fine l’11 giugno.

Lombardia  e Toscana aveva già fissato l’inizio dell’anno scolastico 2020/21 per il giorno 14 settembre 2020 e la sua conclusione l’8 giugno 2021.

Emilia Romagna: inizio il 15 settembre con fine il 6 giugno, ma potrebbero ancora cambiare.

Provincia di Bolzano: inizio 7 settembre 2020 con fine il 16 giugno 2021, ma potrebbero ancora cambiare.

Friuli Venezia Giulia aveva deliberato l’inizio per il 16 settembre, ma la data potrebbe cambiare.

Campania: inizio lezioni 14 settembre, fine anno scolastico 5 giugno 2021.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.