Normative Nazionali

CONFERENZA STATO REGIONI: Vaccinazioni per il personale scolastico nella Regione dove si lavora

― 31 Marzo 2021

La Conferenza delle Regioni in data 25 marzo 2021 ha ratificato quanto segue:

Il personale scolastico e universitario che lavora in una Regione diversa da quella di residenza anche se non appartiene alla categoria degli assistiti del Servizio Sanitario della Regione dove lavora (personale non residente senza scelta del medico) può scegliere di essere vaccinato in questa Regione. Resta ferma la possibilità per il personale scolastico di optare per la vaccinazione presso la Regione di residenza qualora sia più semplice accedere ai servizi sanitari di questa Regione (es. regione confinante con quella lavorativa) oppure per motivi logistici (es. insegnamento con didattica a distanza)”.

Pertanto, tali platee possono scegliere se accedere alla vaccinazione presso la Regione dove lavorano o presso la Regione in cui risiedono.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.