Normative Nazionali

DPCM 10 aprile 2020: Ulteriori disposizioni emergenza Covid 19

― 10 Aprile 2020

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 10 aprile 2020: Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale.

Le disposizioni del presente  decreto  producono  effetto  dalla data del 14 aprile 2020 e sono efficaci fino al 3 maggio 2020 inoltre cessano di produrre effetti i seguenti DPCM: 8 marzo, 9 marzo 2020, 11 marzo, 22 marzo e 1° aprile 2020.
Restano invece in vigore le  misure  di  contenimento  più restrittive adottate dalle Regioni, anche d’intesa  con  il  Ministro della  salute,  relativamente  a  specifiche  aree   del   territorio regionale.

L’articolo 1 (Misure urgenti di contenimento di contagio sull’intero territorio nazionale) prevede alcune lettere dedicate alla scuola:

k) sono sospesi i servizi educativi per l’infanzia di cui all’art. 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n.  65,  e  le attività didattiche in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado, (…) ferma  in  ogni  caso  la  possibilità  di  svolgimento  di attività formative a distanza.  (…)  Al fine di mantenere il distanziamento sociale, è da escludersi qualsiasi altra forma di aggregazione alternativa.  Sono sospese le riunioni degli organi collegiali in presenza delle istituzioni scolastiche ed educative di ogni ordine e grado. Gli enti gestori  provvedono  ad  assicurare  la pulizia degli ambienti e gli adempimenti amministrativi  e  contabili concernenti  i  servizi  educativi  per  l’infanzia  richiamati,  non facenti parte di circoli didattici o istituti comprensivi;

l) sono sospesi i viaggi d’istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le  visite  guidate  e  le  uscite  didattiche  comunque denominate, programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni  ordine e grado;   m) i dirigenti scolastici attivano, per  tutta  la  durata  della sospensione delle attività didattiche  nelle  scuole,  modalità  di didattica a distanza avuto anche riguardo  alle  specifiche  esigenze degli studenti con disabilità; (…).

A seguire il testo pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.