Normative Nazionali

GAZZETTA UFFICIALE: Decreto aiuti ter (Decreto Legge n. 144 del 23 settembre 2022)

― 25 Settembre 2022

Pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 223 del 23 settembre 2022 il  Decreto-Legge-23-settembre-2022-n.-144 recante “Ulteriori misure urgenti in materia di politica energetica nazionale, produttività delle imprese, politiche sociali e per la realizzazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR)”

Il nuovo provvedimento economico a sostegno di famiglie e imprese poggia su un totale di circa 14 miliardi di euro.

L’articolo 13 stanzia 30 milioni di euro sul fondo per le scuole paritarie per la gestione dell’emergenza energetica. 

Inserite misure a sostegno anche del Terzo settore per far fronte al caro-energia.

L’articolo 7 stanzia 50 milioni di euro per il 2022 da destinare all’erogazione di contributi a fondo perduto per le associazioni e società sportive dilettantistiche, per le discipline sportive, per gli enti di promozione sportiva e per le federazioni sportive, anche nel settore paraolimpico, che gestiscono impianti sportivi e piscine.

L’articolo 8, introduce un fondo ad hoc da 120 milioni di euro per sostenere gli enti del terzo settore e gli enti religiosi civilmente riconosciuti che gestiscono servizi sociosanitari e sociali svolti in regime residenziale, semiresidenziale rivolti a persone con disabilità e un secondo fondo di 50 milioni di euro per l’anno 2022 a sostegno, più genericamente e senza indicazione di attività per gli enti iscritti al Registro unico nazionale del Terzo settore, delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni di promozione sociale coinvolte nel processo di trasmigrazione, delle Onlus iscritte alla relativa anagrafe e non ricompresi tra i servizi residenziali e semiresidenziali per la disabilità, per i maggiori oneri sostenuti nel 2022 per l’acquisto della componente energia e del gas naturale. Il contributo straordinario verrà calcolato in proporzione ai costi sostenuti nel 2021 per la componente energia e il gas naturale.

La Sezione III in attuazione del piano nazionale di ripresa e resilienza agli artt. 26/27/28 introduce le misure per la riforma degli istituti tecnici e degli istituti professionali.

 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.