Normative Nazionali

INAIL: Nota su Copertura assicurativa per studenti e insegnanti per infortuni accaduti durante la DAD o la DDI

― 29 Aprile 2021

L’Inail con la nota 3159 del 17 marzo fornisce alcune precisazioni e informazione relativamente alla procedura riguardante la denuncia di infortunio all’Inail per il personale scolastico positivo al SARS-CoV-2.

La nota riporta anche un approfondimento sulla copertura assicurativa per studenti e insegnanti per infortuni accaduti durante la didattica a distanza (DAD) o la didattica digitale integrata (DDI) per la parte non in presenza e obbligo generalizzato per gli insegnanti.

La Dad erogata attraverso il collegamento internet e tramite apposite piattaforme comporta l’utilizzo diretta da parte dello studente e dell’insegnante di dispositivi elettronici e elettrici, che costituiscono di per sé fonti di esposizione a rischio, esattamente come avviene per le attività di alfabetizzazione informatica e di apprendimento di lingue straniere attuate con l’ausilio di macchine elettriche, già coperte dall’assicurazione Inail.

Per quanto riguarda gli studenti, la copertura assicurativa in caso di Dad è uguale a quella prevista per gli studenti nello svolgimento di esperienze tecnico-scientifiche o esercitazioni pratiche e di lavoro effettuate “in presenza” nelle aule scolastiche o in altro luogo specificatamente individuato, sia nell’ambito dell’attività scolastica tradizionale che nell’ambito dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, ora ridenominati percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento.

Anche tutti gli insegnanti risultano tutelati in caso di infortunio sul lavoro, sia per l’attività lavorativa in presenza che per la didattica a distanza.

 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.