Centro servizi

INAIL: Pubblicato il Dossier scuola con i migliori progetti formativi realizzati negli Istituti

― 11 Dicembre 2019

Il Dossier è stato presentato in occasione della Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole e contiene una selezione dei migliori progetti formativi realizzati dall’Inail con le Scuole per la promozione e diffusione della cultura della salute e sicurezza, a livello locale, nazionale ed europeo, attraverso l’impiego di metodologie didattiche innovative e l’uso di strumenti multimediali interattivi  volti a favorire il coinvolgimento e la sensibilizzazione di studenti e insegnanti ai valori della salute e della sicurezza nei luoghi di studio, di lavoro e di vita quotidiana.
L’INAIL prosegue in questo modo la sua attività di analisi e verifica dei canali più adeguati a garantire un approccio pedagogico completo e orientato all’acquisizione di comportamenti sicuri, guardando con attenzione agli strumenti multimediali, come quelli audiovisivi, radiofonici o alle le piattaforme di apprendimento interattivo, ma anche alle modalità didattiche che utilizzano il cinema, il teatro, i cortometraggi, i concorsi artistici, nonché a forme di apprendimento on the job o di peer education che si avvalgono di affiancamenti e tutoraggi.
Le varie iniziative sono state opportunamente differenziate, assicurando una specificità sia rispetto ai diversi ambiti scolastici e lavorativi (attività portuali, agricole, edili, ristorative) sia alle tipologie di rischio (stradale, antincendio, idrogeologico, sicurezza sul lavoro e nei diversi ambienti di vita).
In tal senso l’Istituto persegue la sua mission educativa così da poter raggiungere in modo adeguato realtà diverse e un alto numero di studenti. Tutto questo nella consapevolezza che lavorare sensibilizzando e responsabilizzando all’interno delle aule scolastiche significa trasmettere i messaggi di prevenzione e sicurezza non soltanto ai ragazzi, ma anche agli adulti che, a vario titolo, entrano in contatto con loro (insegnanti, personale scolastico, familiari), attivando un circolo virtuoso di apprendimento e sostegno reciproco.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.