Centro servizi

Invalsi: Sperimentazione RAV Infanzia per le scuole campione e autocandidate

― 17 Maggio 2019

Venendo incontro a una richiesta avanzata da diverse scuole, e al fine di favorire la massima partecipazione da parte delle scuole che aderiscono alla sperimentazione del RAV Infanzia,  il termine per la compilazione e la chiusura del questionario scuola e del questionario docenti è prorogato a venerdì 21 giugno 2019 (anziché venerdì 14 giugno).

Riprende la Sperimentazione RAV Infanzia che si rivolge, in questa prima fase, solo alle scuole campione e alle scuole autocandidate. 
Invitiamo a leggere con attenzione la nota Invalsi che trovate in calce di cui riassumiamo, a seguire, le scadenze e gli adempimenti principali:

Dal 20 maggio le scuole campione e le scuole autocandidate riceveranno due questionari (Questionario scuola e Questionario docenti).
I Coordinatori delle scuole sperimentali sono invitati a compilare il questionario scuola che include alcune domande finali solo per i coordinatori delle scuole paritarie, così come tutti i docenti delle scuole sperimentali dovrebbero compilare il questionario a loro rivolto (almeno tutti i docenti di ruolo, nella paritaria a TI, e con almeno un anno di esperienza nella scuola. Per le scuole campione, questa condizione è necessaria per l’erogazione del contributo a fine sperimentazione.

Ciascuna scuola della Sperimentazione riceverà da INVALSI due email all’indirizzo che il Referente RAV Infanzia ha indicato al momento della registrazione al portale MIUR:

  • una per l’accesso al questionario docente;
  • l’altra per l’accesso al questionario scuola.

E’ importante che il Referente Infanzia verifichi il proprio indirizzo, accedendo alla funzione “I tuoi dati personali” dell’Area Riservata del portale MIUR al link.
La ricezione di queste due email è fondamentale per la compilazione dei questionari, nel caso entrambe non siano state ricevute,  il Referente dovrà contattare INVALSI, comunicando il proprio indirizzo email attivo all’indirizzo: [email protected]

I questionari dovranno essere compilati on line. Non saranno accettati questionari cartacei.

L’INVALSI elaborerà quindi i questionari per validarli e per costruire un insieme di indicatori da restituire alle scuole prima dell’apertura della piattaforma SNV per la compilazione del RAV Infanzia programmata per ottobre.

La Nota Invalsi è corredata da un Cronoprogramma delle attività previste dalla Sperimentazione 2019.

Per assistenza:

  • [email protected] per difficoltà tecniche con i questionari online (attiva fino al 14/6 p.v.);
  • [email protected] per altre informazioni sulla sperimentazione delle scuole campione;
  • [email protected] per altre informazioni sulla sperimentazione delle scuole autocandidate.

 

Nota Invalsi Sperimentazione 2019 RAV Infanzia 2019
Nota Miur 5837 del 2018 (Avvio Sperimentazione)
Comunicazione INVALSI: Proroga al 21 giugno

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.