Normative Nazionali

MINISTERO DELLA SALUTE: Ministro Speranza firma ordinanze su mascherine e viaggi esteri

― 29 Aprile 2022

Ministero della Salute, News, salute.gov.it, 29.04.22

Il Ministero della Salute, con una Notizia del 29 aprile 2022, comunica che il Ministro della Salute ha emanato due ordinanze, una delle quali recepisce il testo dell’emendamento  al decreto legge del 24 marzo 2022 , il quale emendamento prevede il prolungamento di un mese e mezzo dell’uso della mascherina sui mezzi pubblici, gli spettacoli aperti al pubblico al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo, nonché per gli eventi e le competizioni sportive che si svolgono al chiuso.

Alla luce di questa modifica, il Ministro Speranza ha prolungato al 31 maggio 2022 l’obbligo di utilizzare le mascherine FFp2 per:

  • aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone;
  • navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale;
  • treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità;
  • autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti;
  • autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente;
  • mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale;
  • mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado;
  • spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso.

È prolungato altresì l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche per i lavoratori, gli utenti e i visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziale. 

Non hanno l’obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie:
a) i bambini di età inferiore ai sei anni;
b) le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con una persona con disabili.

L’uso di indossare i dispositivi di cui sopra è, inoltre, fortemente raccomandato in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico.

La Notizia del Ministero della Salute rende noto, inoltre, che è stata pubblicata un’ulteriore ordinanza di “proroga al 31 maggio delle disposizioni per gli arrivi dai Paesi Esteri. La novità riguarda il passenger locator form, che dal 1° maggio non sarà più necessario”.

Per approfondire:

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.