MINISTERO DELLA SALUTE: pubblicata l’Ordinanza a seguito del DPCM del 3 novembre

― 5 Novembre 2020

A seguito del Decreto del Presidente del Consiglio del 3 novembre che ha introdotto nuove misure urgenti per prevenire la diffusione del virus Covid-19, il Ministero della Salute ha emanato in data 4\11\2020 l’Ordinanza che riporta all’art. 1 “Misure urgenti di contenimento del contagio nei territori di cui agli Allegati 1 e 2”.

Le Regioni cui vengono applicate le misure di cui all’art. 2 del DPCM suddetto (aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di elevata gravità e da un livello di rischio alto – zona Arancione) riportate nell’allegato 1 sono: Puglia e Sicilia  e quelle cui vengono applicate le misure dell’art. 3 (aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto-zona Rossa), riportate nell’allegato 2, sono: Calabria, Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia.

In calce è disponibile il testo dell’Ordinanza e qui è scaricabile il modello dell’autocertificazione per gli spostamenti:

Art. 3 comma 4 lettera a:

A far data dal giorno successivo alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale delle ordinanze di cui al comma 1 (ordinanza del Ministro della salute, adottata sentiti i Presidenti delle Regioni interessate), nelle Regioni ivi individuate sono applicate le seguenti misure di contenimento: (…)

a) è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dai territori di cui al comma 1, nonché all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. Sono comunque consentiti gli spostamenti strettamente necessari ad assicurare lo svolgimento della didattica in presenza nei limiti in cui la stessa è consentita. E’ consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. Il transito sui territori di cui al comma 1 è consentito qualora necessario a raggiungere ulteriori territori non soggetti a restrizioni negli spostamenti o nei casi in cui gli spostamenti sono consentiti ai sensi del presente decreto;

 

 

Testo dell'Ordinanza

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.