Normative Nazionali

MINISTERO DELL’INTERNO: nota di chiarimento ai Prefetti della Repubblica

― 27 Ottobre 2020

Il capo di Gabinetto del Ministero degli Interni, scrive ai Prefetti della Repubblica, ai Commissari del Governo per le Province autonome di Trento e Bolzano e al Presidente della Giunta Regionale della Valle d’Aosta una nota avente per oggetto: DPCM 24 ottobre 2020 Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Si tratta di indicazioni applicative ed elementi di chiarimento in relazione ai principali aspetti di novità contemplati dal provvedimento suddetto.

La nota ribadisce che alcune nuove previsioni di contenuto esortativo, formulate in termini di raccomandazione, non correlate a sanzioni, intendono sollecitare l’adozione di comportamenti ispirati alla massima prudenza e al senso di responsabilità dei singoli.

Per quanto riguarda le istituzioni scolastiche viene solo riportato quanto già previsto nel DPCM del 24/10:

Attività didattica ed educativa (art. 1, comma 9, lett. s)
Tra le previsioni contenute nella disposizione in commento, si evidenzia quella in base alla quale le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado sono chiamate ad adottare forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica, incrementando il ricorso alla didattica digitale integrata, per una quota pari almeno al 75% delle attività, modulando ulteriormente la gestione degli orari di ingresso e di uscita degli alunni, anche attraverso l’eventuale utilizzo di turni pomeridiani e disponendo che l’ingresso non avvenga in ogni caso prima delle ore 9,00

Vai alla nota

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.