Bandi, Concorsi, Progetti

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE: Bando di concorso “Adotta un giusto” a. s. 2022-2023

― 27 Ottobre 2022

Con un’Informativa del 27 settembre 2022, il Ministero dell’Istruzione rende noto di aver inviato la Circolare prot. n. 3310 del 13.10.2022, attraverso la quale si comunica alle Istituzioni scolastiche di aver bandito il Concorso in oggetto, nell’ambito delle attività previste per la Giornata dei Giusti dell’Umanità del 6 marzo, istituita con la Legge n. 212 del 20 dicembre 2017.

Scopo del Concorso è quello di “promuovere la riflessione sui valori di responsabilità, dialogo, pluralismo, giustizia, tolleranza e cittadinanza attiva“. Le informazioni relative alle modalità di partecipazione contenute nel bando, sono consultabili sul sito Gariwo, nella sezione educazione.

Partendo dalla frase “C’è un albero per ogni uomo che ha scelto il bene”, che sull’esempio di Yad Vashem ispira la creazione dei Giardini dei Giusti in Italia e nel mondo, i partecipanti sono chiamati a produrre elaborati artistici e letterari, che sono indicati nelle tracce proposte:

  • Traccia 1: Liliana Segre ci ha insegnato a reagire quando ci troviamo di fronte ad espressioni sui social e nella vita pubblica, che seminano l’odio tra gli esseri umani. È questo il compito della Commissione che la Senatrice ha creato nel Parlamento. Scegli allora una o più figure dei Giusti che ci possono servire oggi a prevenire la diffusione dell’odio e del razzismo nella società contemporanea. Racconta ciò che ti ha colpito nei loro comportamenti.
  • Traccia 2: Le storie dei Giusti del passato insegnano a leggere il presente e ad analizzare i meccanismi tanto del male quanto del bene. Scegli la storia di un Giusto la cui vicenda e le cui scelte presentano elementi simili a situazioni attuali (ad esempio: l’Afghanistan; la persecuzione delle minoranze, quelle riguardanti l’ambiente in certi paesi; la guerra in Ucraina; il blocco dei migranti in fuga da guerre, carestie, povertà). Tu cosa faresti? Seguiresti il suo esempio?
  • Traccia 3: “I Giusti ci insegnano a lottare contro l’indifferenza quando le persone voltano la testa dall’altra parte e non vogliono assumersi una responsabilità di fronte al male. Fanno riflettere sul valore della gratitudine perché spesso ci dimentichiamo del bene ricevuto. Quali storie di Giusti ti sembrano dimenticate e vorresti fare conoscere alla società?

Gli studenti potranno scegliere una figura di Giusta, a partire dagli elenchi consultabili su0:

I partecipanti potranno esprimere le proprie sensazioni, riflessioni ed emozioni attraverso un elaborato a scelta tra:

  • testo letterario;
  • disegno o racconto a fumetti;
  • videoclip/cortometraggio;
  • fotografia.

La partecipazione al concorso è rivolta a singoli studenti, piccoli gruppi o classi intere. “Potrà essere presentato un unico elaborato per classe (testo letterario, disegno o racconto a fumetti, videoclip/cortometraggio, fotografia). Le opere devono essere originali e inedite, sviluppate espressamente per il bando in oggetto, pena l’esclusione“.

I concorrenti potranno iscriversi al Bando entro e non oltre il 31 gennaio 2023 alle ore 15 con procedura telematica attraverso il sito di Gariwo, e dovranno presentare gli elaborati inderogabilmente entro e non oltre il 14 marzo 2022 alle ore 15:

  • tramite posta: in un plico chiuso con la dicitura – “ADOTTA UN GIUSTO” 2021/2022, all’indirizzo: Gariwo, la foresta dei Giusti, Via G. Boccaccio, 47 – 20123 Milano; Nella parte riguardante il mittente, dovrà essere specificato il nome del docente referente del progetto, la scuola e la classe;
  • tramite email: all’indirizzo didattica@gariwo.net.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.