Normative Nazionali

MINISTERO ISTRUZIONE: Apertura nel SIDI delle funzioni di presentazione delle richieste di risorse finanziarie per i Commissari Esami di Stato 21/22

― 22 Luglio 2022

Facendo seguito alla nota prot. n. 36668 del 21 giugno 2022 con la quale è stata indicata l’assegnazione
dell’acconto per il pagamento del personale impegnato negli Esami di Stato,  la nota 39670 del 21-7-2022  avente per oggetto Oggetto: A.F. 2022 – Apertura Rilevazione compensi Esami di Stato a.s. 2021/2022 comunica che al percorso “SIDI -> Applicazioni SIDI -> Rilevazioni -> Gestione Rilevazioni -> Esami di Stato Conclusivi del II ciclo” è disponibile pe le scuole statali la rilevazione che consente di presentare le richieste di risorse finanziarie da destinare al pagamento dei compensi al personale che ha operato nelle commissioni per gli esami di Stato conclusivi del II ciclo di istruzione e nei consigli di classe per gli esami preliminari dei candidati esterni – a.s. 2021/22.

La rilevazione è stata predisposta in coerenza con il quadro normativo vigente e richiede l’inserimento dei seguenti dati:

  • per il compenso riferito alla funzione dei presidenti e dei commissari andranno inseriti, distintamente, il numero di unità (non di persone che si sono succedute nell’incarico) e il sistema produrrà automaticamente l’importo;
  • per il compenso riferito alla distanza della sede di esame dal luogo di residenza o di servizio, dei presidenti e dei commissari viene richiesto di inserire il numero di unità che si trovano nelle diverse fasce temporali (indicate nel quadro B della tabella A del decreto interministeriale citato nella nota) soltanto per i presidenti, in quanto per i commissari, tutti interni, si applicherà sempre la prima fascia (tempo di percorrenza minore di 30 minuti);
  • per il compenso riferito al personale esperto, viene richiesto di inserire il numero di unità nominate formalmente e il sistema proporrà l’importo.

Sarà inoltre possibile inserire, nella sezione relativa alle ulteriori spese, i compensi per le sessioni suppletive e straordinarie, suddivise tra le tipologie di personale nominato (presidenti e commissari/personale esperto) e eventuali altri compensi per presidenti e commissari/personale esperto, da indicare direttamente come importi insieme alla motivazione (es. commissario sostituto del presidente, etc).
Le medesime informazioni dovranno essere indicate, per le scuole paritarie, dalle scuole statali a cui
sono state abbinate dai competenti Uffici Scolastici Regionali, unitamente ai codici meccanografici
delle scuole paritarie stesse.

La rilevazione resterà attiva e, alla scadenza del 5 agosto 2022, sarà prevista una prima acquisizione dei dati al fine di consentire l’assegnazione delle risorse sui POS delle istituzioni scolastiche e il pagamento dei compensi, da parte delle scuole, entro la fine del corrente anno scolastico.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.