Normative Nazionali

MINISTERO ISTRUZIONE: Chiarimenti Inail su infortunio per il personale scolastico positivo al Covid-19 – Copertura assicurativa per studenti e insegnanti per infortuni accaduti durante la DAD o la DDI

― 6 Maggio 2021

In data 17/3/ u.s. l’ INAIL ha fornito alcune precisazioni e informazione relativamente alla procedura riguardante la denuncia di infortunio all’Inail per il personale scolastico positivo al SARS-CoV-2. La nota Inail riporta anche un approfondimento sulla copertura assicurativa per studenti e insegnanti per infortuni accaduti durante la didattica a distanza (DAD) o la didattica digitale integrata (DDI) per la parte non in presenza e obbligo generalizzato per gli insegnanti.

Il Ministero Istruzione con nota-688-del-5-maggio-2021 avente per oggetto: Denuncia di infortunio per il personale scolastico positivo al Covid-19 – Copertura assicurativa per studenti e insegnanti per infortuni accaduti durante la didattica a distanza (DAD) o la didattica digitale integrata (DDI) per la parte non in presenza – Chiarimenti Inail comunica alle scuole alcune precisazioni sul tema, riprendendo la nota Inail suddetta.

Due le questioni oggetto di precisazione:

“a) la prima riguarda gli obblighi di denuncia cui – stante la sostanziale equiparazione dell’infezione da SARS-Cov-2 in occasione di lavoro all’infortunio sul luogo di lavoro – sono tenuti i dirigenti scolastici in ipotesi di contagio da COVID-19 del personale scolastico, pertanto assoggettato agli adempimenti di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n.1124, recante “Testo Unico delle disposizioni per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali”,

b) la seconda riguarda la copertura assicurativa di studenti ed insegnanti in ipotesi di infortunio accaduto durante la didattica a distanza (DAD) o la didattica digitale integrata (DDI) per la parte non in presenza. “

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.