Normative Nazionali

MINISTERO ISTRUZIONE: Fondo per il funzionamento delle istituzioni scolastiche per le spese relative all’accoglienza degli alunni ucraini

― 7 Giugno 2022

NB: Insieme alle altre associazioni di scuole paritarie abbiamo fatto presente al Ministero che tali fondi sono stati decretati alla fine del mese di marzo 2022 e le funzioni di monitoraggio relativo all’accoglienza degli studenti ucraini nelle scuole paritarie sono state aperte a partire dal 24/3 (link). Molte scuole hanno inserito i dati in piattaforma successivamente. Ad oggi il Ministero non ha stanziato fondi ulteriori. 

____*____

Il Ministero Istruzione con Decreto Direttoriale prot. n. DGRUF22/1107 del 18 maggio 2022 ha disposto a favore degli Uffici Scolastici Regionali sul capitolo 1195/1 “Fondo per il funzionamento delle istituzioni scolastiche per le spese relative all’accoglienza degli alunni ucraini”. l’assegnazione di risorse finanziarie da erogare alle istituzioni scolastiche paritarie private, per una somma complessiva pari ad euro 32.600,00.

Tali risorse sono destinate alle scuole paritarie per attività di accoglienza degli alunni ucraini (validati nella rilevazione richiesta dal Ministero), destinate alle attività di accoglienza degli alunni ucraini, considerando una quota standard per alunno pari ad euro 200,00 da utilizzare per il supporto alla mediazione linguistica e culturale, per l’alfabetizzazione linguistica, per l’acquisto dei materiali didattici e per ulteriori attività progettuali volti all’inclusione scolastica considerando una quota standard per alunno pari ad euro 200,00 da utilizzare per il supporto alla mediazione linguistica e culturale, per l’alfabetizzazione linguistica, per l’acquisto dei materiali didattici e per ulteriori attività progettuali volti all’inclusione scolastica” […].

Il piano di riparto, predisposto dall’Ufficio IX della Direzione Generale per le risorse umane e finanziarie, contenente le risorse finanziarie da corrispondere alle scuole paritarie beneficiarie è stato inviato a ciascun Ufficio Scolastico territoriale per l’erogazione alle stesse ed è dettagliato nell’Allegato A che costituisce parte integrante del decreto.

Ciascun USR ha ricevute le somme da ripartire con l’indicazione delle istituzioni scolastiche beneficiari.

Vi invitiamo a tener monitorati i siti degli USR e/o a richiedere informazioni in relazione a tali risorse.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.