Normative Nazionali

MINISTERO SALUTE e MINISTERO DEL LAVORO: Individuate le patologie croniche

― 13 Febbraio 2022

Il Ministero della Salute ha emanato, di concerto con il Ministero del Lavoro ed il Ministero per la Pubblica Amministrazione, il Decreto Interministeriale del 3 febbraio 2022 , con il quale sono individuate le patologie croniche con scarso compenso clinico e con particolare connotazione di gravità, in presenza delle quali, fino al 28 febbraio 2022, la prestazione lavorativa deve essere normalmente svolta in modalità agile, anche attraverso l’adibizione a diversa mansione ricompresa nella medesima categoria o area di inquadramento, come definite dai contratti vigenti, o lo svolgimento di specifiche attività di formazione professionale anche da remoto.

L’art. 17 del D.L. n. 221/2021 aveva prorogato fino al 28 febbraio 2022 la possibilità di svolgere la prestazione in smart working per i lavoratori cd. fragili, ai sensi dell’art. 26, comma 2-bis, del D.L. n. 18/2020, rinviando ad un successivo Decreto del Ministro della Salute l’individuazione delle patologie  in presenza delle quali la prestazione lavorativa è normalmente svolta in modalità agile.

L’esistenza delle patologie indicate del Decreto deve essere certificata dal medico di medicina generale del lavoratore.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.