Normative Nazionali

MUR: Accreditamento dei percorsi di formazione iniziale docenti a.a. 2023/2024

― 21 Febbraio 2024

Il Ministero dell’Università e della Ricerca ha trasmesso alle Università e alle Istituzioni Afam la Nota MUR Prot. n. 3042 del 15.02.24, avente per oggetto “Accreditamento dei percorsi di formazione iniziale dei docenti a.a. 2023/2024“.

Il documento rende noto che i Decreti di accreditamento e non accreditamento dei percorsi di formazione iniziale dei docenti, istituiti ai sensi dell’art. 4 del D.P.C.M. 4 agosto 2023, con le relative raccomandazioni e motivazioni dell’ANVUR, sono disponibili nella Banca Dati CINECA RAD-SUA CdS, accessibile tramite login.

La Nota informa, altresì, che sono in via di perfezionamento i Decreti attuativi del DPCM di cui sopra, relativamente a:

  • individuazione della quota di riserva posti dei soggetti individuati ai sensi dell’art. 2-bis, comma 2 del Decreto legislativo 13 aprile 2017 n. 59;
  • livello sostenibile di attivazione dei percorsi di formazione iniziale, ai sensi dell’art. 6, comma 4 del medesimo D.P.C.M.

Le Università e le Istituzioni AFAM potranno procedere con la pubblicazione dei Bandi, previa emanazione dei Decreti attuativi di cui sopra.

La Nota precisa, inoltre, che con l’emanazione dei Decreti e l’Accreditamento delle proposte didattiche, si  autorizzano anche i Percorsi per:

  • coloro che sono già in possesso di abilitazione su un’altra classe di concorso;
  • coloro che sono già in possesso di abilitazione per un altro grado di istruzione;
  • coloro che sono in possesso della specializzazione sul sostegno, e che intendono ottenere l’abilitazione in altre classi di concorso o in altri gradi di istruzione attraverso l’acquisizione di 30 CFU o CFA.

NB: Tali percorsi saranno esclusi dal livello sostenibile di attivazione dei percorsi di formazione iniziale di cui all’art. 6, comma 4 dello stesso D.P.C.M. e le istituzioni per cui è stato previsto l’accreditamento dei percorsi possono avviarli senza ulteriori comunicazioni da parte del Ministero, secondo le modalità di cui all’art. 2-ter, comma 4, secondo periodo, del Decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 59.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.