Bandi e concorsi

REGIONE LAZIO: Bando “Progetto Classe Virtuale” – scuole sec. II grado e IeFP

― 24 Aprile 2020

La Regione Lazio, considerata la situazione di emergenza connessa alla propagazione del COVID19 e anche in ragione di quanto stabilito dal DPCM 4 marzo 2020, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabile sull’intero territorio nazionale, intende favorire il più ampio e completo accesso alle opportunità di apprendimento a distanza da parte degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, siano esse statali siano paritarie, e degli allievi inseriti in percorsi di IeFP, offrendo strumenti che possano al contempo contenere il fenomeno della dispersione scolastica mantenendo attiva la partecipazione anche da parte di quegli studenti per i quali sono già stati posti in atto strumenti rafforzativi di partecipazione ai processi formativi.
Si tratta di somme destinate a realizzare progetti di breve durata, da attivare in tempi rapidi e che vedano la partecipazione degli insegnanti/docenti, venendo a coprire costi addizionali che gli organismi formativi dovranno sostenere aggiuntivamente per mantenere attivo il processo di accesso alla conoscenza dei giovani, divenendo così un ponte verso la piena ripresa dei programmi didattici ordinari.
Il finanziamento comprende:
– attività di animazione rivolte ai docenti e altro personale degli organismi formativi per la partecipazione ai progetti integrativi, inclusa una breve fase di formazione sull’uso di strumenti per l’erogazione della formazione a distanza;
– acquisto/affitto attrezzatura dedicata;
– attivazione tecnici ed esperti esterni;
– produzione di materiale, contenuti didattici;
-affitto/accesso piattaforme per garantire la formazione a distanza.

L’importo massimo di contributo previsto per ciascun progetto è pari a € 3.000,00, per ciascun soggetto proponente (nel caso di istituti aventi più plessi/sedi formative, può essere chiesto un unico contributo). In caso di Rete di scuole, ogni singolo componente della Rete può richiedere un importo massimo fino a € 3.000,00.
I progetti avranno durata massima pari a 45 giorni e dovranno essere attivati, considerato anche il carattere emergenziale della misura, immediatamente a ridosso della determinazione di approvazione del finanziamento della Regione Lazio.
Per la realizzazione degli interventi di cui al presente Avviso sono stanziati € 2.700.000,00, a valere sul POR Lazio 2014-2020 e con riferimento alla dotazione finanziaria dell’Asse 3.
Per la realizzazione dei singoli interventi è consentito l’affidamento delle attività a terzi nei limiti stabiliti dalla D.D. n. B06163 del 17/09/2012.
I progetti devono essere presentati esclusivamente attraverso la procedura telematica accessibile dal link.
La procedura di presentazione del progetto, che sarà “a sportello”.

Per ulteriori informazioni, si veda il testo dell’Avviso pubblico e i relativi Allegati.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.