Normative Lombardia

REGIONE LOMBARDIA: Standard minimi di qualità dell’aria negli ambiti scolastici

― 30 Settembre 2022

Facendo seguito alle richieste pervenute ad ARPA e alle ATS in merito all’applicazione nel territorio lombardo delle Linee guida in oggetto, approvate con D.P.C.M del 26 luglio u.s., il Direttore Generale DG Welfare di Regione Lombardia rappresenta quanto segue:

 

All’UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE
e per conoscenza ai Direttori Generali delle ATS

“Il provvedimento in oggetto, come noto, dispone quanto segue: “Il dirigente scolastico richiede alle Autorità competenti (Dipartimenti di prevenzione delle ASL e ARPA) di effettuare le attività preliminari di monitoraggio della qualità dell’aria e di individuazione delle soluzioni più efficaci da adottare in conformità alle presenti linee guida. Sulla base degli esiti della predetta attività richiede all’ente proprietario dell’edificio di attivarsi per porre in essere gli interventi necessari, secondo quanto previsto dalla normativa vigente”.
In considerazione della complessa ed impegnativa attuazione delle misure raccomandate dal Governo con il suddetto provvedimento le Regioni nell’ambito del coordinamento interregionale hanno valutato impraticabile l’effettiva applicazione concreta delle Linee guida, con riguardo agli aspetti organizzativi che a quelli economici, oltre che ad una ravvisata illegittimità giuridica del provvedimento. Le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano, ritengono che allo stato attuale non vi siano le condizioni per assicurare il rispetto di quanto previsto dal DPCM che, in assenza di specifiche risorse e di una apposita programmazione congiunta tra livello centrale ed interregionale, sia di fatto inapplicabile ed insostenibile da parte dei Dipartimenti di Prevenzione delle ATS e dall’ARPA. Sarà cura dei sottoscritti fornire aggiornamenti, anche in esito alla seduta della Commissione Salute che ha posto il tema all’ODG del prossimo incontro, non appena acquisite le ulteriori necessarie valutazioni in merito. Quanto sopra è rappresentato al fine di consentire una chiara informazione ai dirigenti degli istituti scolastici.
Cordiali saluti”

Il Direttore Generale DG Welfare di Regione Lombardia
Giovanni Pavesi

Il Direttore Generale ARPA Lombardia
Fabio Carella

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.