Normative Lombardia

REGIONE LOMBARDIA: Campagna vaccinale docenti paritari/indicazioni (anche per rettifiche)

― 12 Marzo 2021

Aggiornamento al 12 marzo

Regione Lombardia e le Associazioni di rappresentanza delle scuole paritarie sono in costante contatto e stanno collaborando strettamente per assicurare la miglior riuscita della massiccia campagna vaccinale rivolta al personale scolastico e per affrontare insieme le difficoltà determinate dall’emergenza sanitaria.

Si riassume di seguito quanto condiviso nel corso del Tavolo odierno:

  • Regione Lombardia ha precaricato sulla Piattaforma vaccinale gestita da Aria spa gli elenchi dei codici fiscali del personale compresi gli under 65 forniti dalle scuole paritarie in formato Excel (docente, non docente, collaboratori, volontari e tutti coloro che operano all’interno degli istituti scolastici e che entrano o possono entrare in contatto con gli studenti. NB: è possibile fornire anche i nominativi degli autisti del trasporto scolastico dedicato). È stata così precostituita la platea degli aventi diritto ad aderire alla campagna vaccinale. Chi non avesse ancora inviato l’elenco del personale over 65 può inviarlo all’indirizzo sotto indicato.
  • Le scuole che avessero fornito i codici fiscali in qualsiasi altro formato o che si siano rese conto di aver inviato codici fiscali errati devono inviare nuovamente l’elenco in Excel alla mail vaccini@ariaspa.it. Il sistema informatico, infatti, riconosce e legge automaticamente gli elenchi in Excel. Eventuali ulteriori aggiunte (nuovi supplenti, nuovi incaricati…) o rettifiche devono sempre essere inviate in formato xls all’indirizzo sopra indicato.
  • A partire dal 10 marzo p.v., gli aventi diritto (cioè le persone ricomprese negli elenchi inviati dalle scuole) possono registrarsi sulla Piattaforma https://vaccinazionicovid.servizirl.it/ per accedere alla campagna di vaccinazione.
  • Nel corso della registrazione viene chiesto di fornire un numero di cellulare o di telefono. Se si inserisce un recapito cellulare il sistema richiederà la conferma del numero.
  • L’appuntamento per la vaccinazione non viene fissato contestualmente alla registrazione della persona sulla Piattaforma. L’appuntamento dipende infatti dalla disponibilità delle fiale di vaccino e dall’agenda dei diversi punti vaccinali.
  • L’appuntamento con il centro vaccinale viene comunicato tramite SMS sul numero di cellulare indicato in fase di registrazione sul Portale, o tramite telefonata nel caso in cui sia stato indicato un numero fisso.
  • L’appuntamento viene registrato anche sul Fascicolo Sanitario Elettronico. Tale registrazione può avvenire in un momento precedente l’invio dell’SMS di conferma. Gli SMS vengono infatti inviati “a blocchi” al raggiungimento di un certo numero di prenotazioni. L’invio dell’SMS di comunicazione dell’appuntamento (o la telefonata in caso di numero fisso) è comunque sempre garantito.

NOTA BENE – Nel caso in cui una persona non riuscisse a registrarsi sul Portale perché il sistema non la riconosce come avente diritto, deve segnalarlo alla propria scuola. Ogni scuola raccoglie i codici fiscali di chi non è stato riconosciuto dal sistema e li invia nuovamente in formato Excel all’indirizzo mail vaccini@ariaspa.it.

 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.