Normative Lombardia

REGIONE LOMBARDIA: Dote scuola 2020/21, scade il 30 giugno la domanda contributi materiale didattico

― 26 Giugno 2020

Dote Scuola integra in un unico intervento tutti i contributi previsti da Regione Lombardia per sostenere economicamente le famiglie e il percorso educativo di ragazzi e ragazze dai 3 ai 21 anni.

Quattro i contributi previsti:

Dote scuola – Materiale didattico (scadenza 30 giugno, ore 17)

Dote scuola – Merito (domande da luglio a settembre)

Dote scuola – Buono Scuola (domande da settembre a novembre)

Dote scuola – Sostegno disabili (domande da ottobre a dicembre)

Tutti i contributi Dote scuola sono destinati a studenti che risiedono in Lombardia e frequentano scuole statali o paritarie, con sede in Lombardia o in regioni confinanti, oppure percorsi triennali di formazione professionale presso enti accreditati da Regione Lombardia.

La novità di quest’anno è che i singoli contributi usciranno in differenti momenti nel corso del 2020.

Bando Dote Scuola “Materiale Didattico”
Attenzione: Da quest’anno la procedura di richiesta della Dote scuola 2020/21 è distinta per la componente Buono scuola – la cui domanda si potrà inoltrare a partire da settembre 2020 – da quella del “materiale didattico” (acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica o per una borsa di studio statale) la cui domanda di contributo deve essere invece presentata entro il 30 giugno (ore 17), secondo le consuete modalità. 

Regione Lombardia ha prorogato i termini per presentare le domande di Dote Scuola per la componente ‘materiale didattico’.
Le domande potranno essere presentate non più solo fino al 29 maggio, bensì entro le ore 17 del 30 giugno.

“Per venire incontro alle migliaia di famiglie che usufruiscono del contributo Dote scuola, abbiamo deciso – sottolinea l’Assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro, Melania Rizzoli,  in considerazione degli eventi straordinari di questi mesi e che hanno stravolto le nostre abitudini – di concedere una proroga eccezionale dei tempi di presentazione delle domande da parte dei cittadini per la componente ‘materiale didattico’ che fa parte del ‘pacchetto’ Dote scuola”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.