Normative Lombardia

REGIONE LOMBARDIA: Indicazioni sulla gestione dei casi di Covid-19

― 16 Settembre 2020

In attuazione del DPCM 7 settembre 2020 Regione Lombardia in una pagina dedicata ha fornito ulteriori indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia; in particolare, è stato previsto un percorso semplificato di identificazione dei casi di Covid-19, in modo da garantire una riduzione dei tempi di esecuzione e refertazione del tampone, sia per gli studenti che per il personale docente.

A tal fine le ATS e le ASST dovranno consentire l’accesso senza prenotazione e con autocertificazione della motivazione, eventualmente anche individuando percorsi dedicati alla scuola, per gli studenti e per il personale scolastico docente e non docente, che presentino sintomi a scuola o fuori dall’ambiente scolastico.

Inoltre, Regione Lombardia aggiunge alcune precisazioni in merito a:

  • PERCORSO DI IDENTIFICAZIONE DEI CASI NELLE SCUOLE variando gli scenari a seconda del soggetto interessato (studente o docente), dell’età dello studente e del contesto in cui si presenta la sintomatologia (scuola o domicilio).
  • GESTIONE DEI CONTATTI STRETTI precisando che l’isolamento domiciliare fiduciario dei contatti stretti può essere disposto unicamente a seguito di segnalazione di caso accertato CoviD-19.
  • RIAMMISSIONE IN COLLETTIVITÀ

Sul pagina del sito sono inoltre disponibili i tre modelli di autodichiarazione che dovranno presentare per effettuare il tampone, rispettivamente il personale scolastico, gli studenti minorenni e gli studenti maggiorenni.

L’USR per la Lombardia ha inoltre pubblicato il modello di richiesta per l’effettuazione del secondo tampone e la lettera inviata a tutte le ATS, che riportiamo in calce alla presente, dove è possibile scaricare anche una sintesi delle indicazioni.

Infine, si segnala che ATS Città Metropolitana di Milano ha individuato specifiche figure di Referenti interni al Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria, a cui i Dirigenti e/o i Referenti Covid-19 delle Scuole potranno rivolgersi direttamente per comunicazioni o richieste d’informazioni finalizzate alla ripresa in sicurezza delle scuole e dei servizi educativi dell’infanzia. Le richieste d’informazioni dovranno essere inviate via email all’indirizzo [email protected], indicando con precisione l’istituto di appartenenza, l’indirizzo della sede, il quesito per cui si richiede supporto e un recapito email diretto.

Invitiamo le scuole a verificare presso le ATS di competenza i riferimenti cui poter sottoporre domande, chiarimenti o cui rivolgersi per la verifica di eventuali casi.

 

Sintesi delle indicazioni
Lettera alle ATS
Modulo richiesta secondo tampone

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.