Bandi e concorsi

REGIONE PIEMONTE: Voucher scuola 2020-2021

― 8 Maggio 2020

Il voucher scuola della Regione Piemonte è un ticket che i cittadini possono utilizzare per spese e acquisti legati all’esercizio del diritto allo studio.
Il beneficiario, presentando la tessera sanitaria presso i punti convenzionati (esercizi commerciali, Comuni, scuole) può utilizzare il voucher per pagare direttamente beni e servizi.

Il voucher comprende il contributo statale per la fornitura gratuita parziale o totale dei libri di testo (legge n. 448/1998).

E’ possibile richiedere solo uno dei due tipi di voucher esistenti:

  • iscrizione e frequenza, da utilizzare presso le scuole paritarie per il pagamento delle spese di iscrizione e frequenza
  • libri di testo, materiale didattico, dotazioni tecnologiche funzionali all’istruzione, attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa, trasporti.

Il contributo statale per la fornitura di libri di testo concorre all’ammontare complessivo dei voucher finalizzati all’acquisto di “libri di testo, attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa, trasporti”.

Per il voucher iscrizione e frequenza le famiglie con Isee 2020 fino a 15.748,78 euro possono dichiarare la volontà di utilizzare parte del contributo di iscrizione per l’acquisto dei libri di testo (importo di 150 euro per la scuola secondaria di primo grado e di 250 euro per la scuola secondaria di secondo grado).

Il voucher scuola per l’anno scolastico 2020-2021 è aperto dal 29 aprile alle ore 12 e si chiuderà il 10 giugno 2020 alle ore 23.59.

Bando voucher scuola 2020/2021.

Le indicazioni operative per la compilazione della domanda.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.