Normative Emilia Romagna

USR ER: Scuole secondarie di II grado presenza dal 18/01/2021

― 16 Gennaio 2021

L’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna ha pubblicato una nota relativa a  “Attuazione della didattica in presenza nelle scuole secondarie di II° grado dell’Emilia-Romagna dal 18 gennaio 2021. Indicazioni operative

In seguito alla pubblicazione del Decreto Presidente del Consiglio dei Ministri
con le nuove misure per il contenimento della diffusione del COVID-19 secondo cui,
nell’attuale scenario regionale caratterizzato da elevata gravità e livello di rischio alto, “le
Istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado adottano forme flessibili
nell’organizzazione dell’attività didattica… in modo che, a decorrere dal 18 gennaio 2021,
almeno al 50 per cento e fino a un massimo del 75 per cento della popolazione studentesca
delle predette istituzioni sia garantita l’attività didattica in presenza”, l’Ufficio Scolastico Regionale e la Prefettura di Bologna, rappresentante dello Stato per i rapporti con le Autonomie territoriali, confrontandosi in merito alle modalità di attuazione dei provvedimenti hanno convenuto che da lunedì 18 gennaio 2021, per una settimana, le lezioni degli studenti delle scuole secondarie di II° grado riprenderanno in presenza al 50%, in attuazione di quanto definito dai piani operativi precedentemente predisposti dalle Prefetture e
secondo quanto previsto dalle disposizioni vigenti.
La settimana successiva la didattica in presenza potrà essere ulteriormente articolata, da un minimo del 50% ad un massimo del 75%.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.