Normative Lombardia

USR Lombardia: Esami di Stato fine primo e secondo ciclo a.s. 2018-2019 – Effettuazione delle prove d’esame fuori della sede scolastica

― 29 Aprile 2019

In merito alla possibilità, per gli studenti ospedalizzati o in istruzione domiciliare e impossibilitati a rientrare nella scuola di appartenenza, di svolgere gli esami nella struttura in cui sono ricoverati o presso il proprio domicilio (cfr D.M. 62/2017 art. 22), l’USR Lombardia ha pubblicato una Nota nella quale fornisce alcune indicazioni sulle procedure da seguire.
In particolare per quanto riguarda il II ciclo, la Nota dell’USR richiama quanto ribadito anche dall’O.M 205/2019 art. 4 c. 16 (1, 2, 3):
– c. 16.1: effettuazione delle prove d’esame fuori dalla sede scolastica di candidati degenti in luoghi di cura od ospedali, detenuti o comunque impossibilitati a lasciare il proprio domicilio nel periodo dell’esame:
– c. 16.2: per i candidati che hanno frequentato, per periodi temporalmente rilevanti, corsi di istruzione funzionanti in ospedali o in luoghi di cura presso i quali sostengono le prove d’esame nonché per gli studenti impossibilitati a lasciare il domicilio per le cure di lungo periodo alle quali sono sottoposti;
– c. 16.3: i componenti esterni le commissioni esaminatrici svolgono i loro lavori nelle sedi d’esame stabilite per i candidati.

Nota USR Lombardia: Effettuazione delle prove d’esame fuori della sede scolastica

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.

Alcuni contenuti e funzionalità su questa pagina sono disattivati perché hai bloccato i cookie!

Questo accade perché un contenuto o una funzionalità marcati %SERVICE_NAME% usano cookie che hai scelto di tenere bloccati. Ti preghiamo di riattivare i cookie: apri le preferenze cookie.