Normative altre regioni

USR TOSCANA: Sezioni Primavera A.S. 2019/20 – proroga scadenza domande 05/10/2020

― 2 Ottobre 2020

L’USR per la Toscana dispone la proroga al 5 ottobre 2020 del termine di scadenza per la presentazione delle domande di finanziamento al fine di consentire la più ampia partecipazione al progetto “Sezioni Primavera”.

***

Oggetto: Sezioni Primavera – Contributi finanziari per i progetti sperimentali di offerta educativa integrativa per bambini di età compresa tra i 24 e i 36 mesi. Prosecuzione delle sperimentazioni A.s. 2019/20.

L’USR Toscana, procederà alla distribuzione dei contributi ministeriali alle sezioni primavera ai sensi dell’art. 4 comma 1 lett d) dell’accordo quadro sancito in conferenza unificata il 1 agosto 2013 (rep. atti 83/C.U.) da ultimo prorogato, per A.S. 2019/20, con l’accordo quadro del 1 agosto 2019.
I gestori interessati dovranno inviare  entro il termine perentorio del 30 settembre 2020 all’USR a mezzo raccomandata A/R ovvero a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo: [email protected], la seguente documentazione:
1) Richiesta di prosecuzione della sperimentazione della Sezione Primavera (All. A).
2) Scheda di sintesi del Progetto educativo (All. B).
3) Dichiarazione assoggettabilità ritenuta 4% IRPEF/IRES (All. C).
4) Autocertificazione riguardo il possesso dell’autorizzazione al funzionamento per l’anno scolastico 2019/20 delle istituzioni educative presso le quali funziona la Sezione Primavera. (All. D). Si precisa che i nidi convenzionati dovranno dichiarare la convenzione con il Comune di appartenenza.

La domanda di finanziamento completa di tutta la documentazione sopra indicata dovrà essere presentate UNICAMENTE attraverso la compilazione degli allegati modelli, senza modificarne il formato. Le domande pervenute oltre il suddette termine saranno dichiarate irricevibili.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.