Normative Emilia Romagna

USR ER: Adempimenti Scuole paritarie per avvio anno scolastico 2022/2023

― 26 Luglio 2022

Segnaliamo la pubblicazione sul sito istituzionale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, al link., la nota prot.  19176  e allegati, che fornisce indicazioni per assicurare il regolare avvio dell’anno scolastico 2022-2023.

Ai fini del mantenimento della parità scolastica, come già lo scorso anno scolastico, gli Enti Gestori comunicheranno i dati relativi ai docenti e al funzionamento delle scuole esclusivamente tramite l’applicazione SIDI “Scuole paritarie” entro il 30 settembre 2022, secondo le indicazioni fornite nella nota.

Ai fini della verifica dei requisiti per il mantenimento della parità scolastica, ogni variazione nell’assetto delle scuole paritarie deve essere puntualmente notificata da codesti Enti Gestori agli Uffici di Ambito Territoriale competenti per territorio per le non esitabili azioni di vigilanza sul mantenimento della parità scolastica in capo agli stessi Uffici ai sensi D.D.G. 19 ottobre 2016, n. 1396, utilizzando i fac-simile allegati alla presente comunicazione, completi della documentazione indicata.
I Gestori dovranno inoltre segnalare la variazione dei codici IBAN, sia
registrandola a SIDI sia inviando comunicazione all’Ufficio Territoriale competente e dovranno controllare puntualmente e inserire regolarmente sull’anagrafe SIDI i dati delle singole scuole gestite, segnalando agli Uffici di Ambito Territoriale ogni variazione che man mano dovesse intervenire.
Sarà, infine, cura degli Uffici Territoriali medesimi, nell’ambito dei compiti di vigilanza verificare la congruità di quanto trasmesso e/o inserito nel Sistema Informativo con le previsioni normative vigenti per il mantenimento del riconoscimento della parità scolastica.

La nota riporta inoltre le indicazioni per gli alunni con disabilità. Gli Enti Gestori dovranno trasmettere agli Uffici di Ambito Territoriale, come nei passati anni scolastici, copia delle certificazioni degli allievi con disabilità certificata in base alla Legge 104/92, assicurando la tutela dei dati sensibili secondo le disposizioni vigenti. I medesimi Uffici acquisiranno successivamente, per le scuole primarie paritarie convenzionate, i pareri dei Gruppi di Lavoro per l’handicap (G.L.H.) operanti a livello territoriale relativamente alle ore di sostegno per gli allievi con certificazione.

Allegati alla nota:

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.