Normative Lombardia

USRL: Decreto del Direttore Generale recante il “Piano di lavoro per il triennio 2024- 2027 del Servizio tecnico-ispettivo dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia “

― 10 Febbraio 2024

L’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia ha pubblicato all’Albo il Decreto del Direttore Generale USRL n. 114 del 09.02.24 recante il “Piano di lavoro per il triennio 2024- 2027 del Servizio tecnico-ispettivo dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia “, con il relativo allegato (Piano Triennale Direzione Tecnico-Ispettiva 2024-2027).

Ai sensi del D.M. Istruzione n. 41 del 21 febbraio 2022, l’USRL adotta il Piano di lavoro per il triennio 2024- 2027 del Servizio tecnico-ispettivo dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, che sostituisce quanto previsto dal precedente Decreto Direttoriale del 13.02.2023, n. 319. Il Coordinatore del Servizio tecnico-ispettivo dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia ne curerà l’attuazione e la verifica intermedia.

Il Piano di Lavoro, di cui si raccomanda un’attenta lettura, disciplina le seguenti azioni del Servizio tecnico-ispettivo:

  • Partecipazione secondo richiesta alle attività del SNV (Nuclei di valutazione esterni delle scuole e nuclei di valutazione dei Dirigenti Scolastici).

  • Partecipazione su designazione dell’Amministrazione centrale a comitati, commissioni e tavoli nazionali.

  • Partecipazione su designazione del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia a comitati, commissioni, organismi e tavoli regionali secondo le specifiche mansioni contrattuali di ciascun Dirigente o in base a incarichi ulteriori.

  • Assicurazione delle ispezioni disposte. 

  • Assicurazione delle ispezioni relative ai docenti di cui all’art. 14 cc. 4-5 del DM 226/2022.

  • Partecipazione di concerto con gli Uffici II e VII alle attività di formazione organizzate dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia.

  • Assicurazione delle attività di vigilanza e formazione sugli Esami di Stato, di concerto con l’Ufficio V e con gli Uffici Scolastici Territoriali.

  • Assicurazione delle attività istruttorie e ispettive richieste dalla Direttiva 170/2016.

  • Resa a richiesta di pareri sulle proposte di sperimentazione didattico-organizzativa e partecipazione ai comitati tecnico-scientifici delle sperimentazioni avviate, ivi compreso il piano sperimentale di quadriennalizzazione.

  • Consulenza agli Uffici Scolastici Territoriali e alla Direzione sulle materie tecnicoordinamentali mediante la partecipazione a gruppi di lavoro, attività seminariali etc.

  • Consulenza e formazione alle Istituzioni scolastiche e alle loro reti, a richiesta e nei tempi compatibili con gli altri impegni, su temi di carattere pedagogico e didattico.

  • Attività di commissione di laurea, commissione di riesame dei corsi di laurea, commissioni di concorso, gare nazionali.

  • Attività di commissione presso INPS per idoneità del personale docente alle relative mansioni.

  • Supporto attività PNRR.

La descrizione specifica di tali azioni è fornita nell’Allegato 1, collocato in calce al Piano Triennale della Direzione Tecnico-Ispettiva 2024-2027

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.