News

CEI: Insegnamento della Religione Cattolica

― 5 Gennaio 2022

Fonte: UNESU, Educazione.ChiesaCattolica.it, 05.01.2

Con un’articolo del 05 gennaio 2022, l’Unesu rende noto che la Conferenza Episcopale Italiana ha pubblicato un messaggio indirizzato a studenti e genitori, nell’approssimarsi della scelta di avvalersi dell’Insegnamento della Religione Cattolica.

Il documento sottolinea il grande valore educativo dell’IRC, disciplina che, attraverso docenti preparati e contenuti densi di riflessioni, favorisce il dialogo, il confronto e la convivenza con il diverso. Il messaggio, infatti, si richiama alle linee guida dell’IRC, che ha lo scopo di “promuove tra gli studenti la partecipazione ad un dialogo autentico e costruttivo, educando all’esercizio della libertà in una prospettiva di giustizia e di pace“.

Non manca un riferimento a quanto affermato da Papa Francesco, in occasione dell’Incontro sul Patto Educativo Globale, nel corso del quale ha sottolineato che la fede “ci impegna a non usare mai il nome di Dio per giustificare la violenza e l’odio verso altre tradizioni religiose, a condannare ogni forma di fanatismo e di fondamentalismo e a difendere il diritto di ciascuno a scegliere e agire secondo la propria coscienza”.

Alla luce di questi richiami, la CEI scrive che scegliere un percorso come quello dell’IRC indica un “desiderio di conoscenza e di dialogo con tutti, sviluppato a partire dai contenuti propri di questa disciplina scolastica”.

Per approfondire:

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.