News

CEI: Messaggio della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana in vista della scelta di avvalersi dell’Insegnamento della religione cattolica (IRC) nell’anno scolastico 2024/25

― 18 Gennaio 2024

In occasione dell’avvio delle Iscrizioni alle scuole di ogni ordine e grado e della connessa scelta di avvalersi o di non avvalersi dell’Insegnamento della Religione Cattolica, la Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana ha inviato una missiva a studenti e famiglie.

La CEI invita alunni e familiari a prendere in considerazione la scelta, in quanto “preziosa opportunità formativa, che arricchisce il percorso scolastico promuovendo la conoscenza delle radici e dei valori cristiani della cultura italiana“.

Alla luce del disagio che spesso bambini e ragazzi si trovano a vivere, l’IRC rappresenta un grande aiuto, poiché “la relazione che si instaura fra insegnanti e alunni fa sì che si possano intercettare tematiche culturali ed esistenziali altrimenti non trattate a scuola“, grazie anche ad un insegnamento sempre aggiornato dal punto di vista pedagogico e alla qualità degli insegnanti.

La missiva si chiude con un interpello diretto ai ragazzi, riprendendo le esortazioni del papa: “Voi, cari studenti, “pellegrini del sapere”, cosa volete vedere realizzato nella vostra vita e nel mondo? Quali cambiamenti, quali trasformazioni? E in che modo l’esperienza che fate a scuola può contribuirvi? Cercate e rischiate! Abbiate il coraggio di sostituire le paure con i sogni!

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.