News

CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME: Valutazioni in merito al Testo Unificato recante “Istituzione e Disciplina dei Tirocini Curricolari” (C 1063)

― 5 Luglio 2022

Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Newsletter n. 4319, 21.06.22

Con una Notizia pubblicata il 21 giugno 2022, la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome rende noto che, nella medesima giornata, è stato redatto il Documento in oggetto, che fornisce valutazioni in merito al Testo Unificato relativo all’“Istituzione e Disciplina dei Tirocini Curricolari attualmente all’Esame della Camera dei Deputati.

In particolare, nel corso di un’Audizione presso le Commissioni Lavoro e Cultura di Montecitorio, Claudio Di Bernardino, Assessore della Regione Lazio e coordinatore della Commissione Istruzione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, ha affermato che il limite del Documento in esame è quello di abbracciare “ogni tipo di tirocinio curricolare, anche quelli finalizzati al conseguimento di una qualifica professionale, ma poi la disciplina sembra far riferimento esclusivamente ai tirocini attivati in ambito scolastico ed universitario, piuttosto che a quelli rientranti nella competenza regionale“.

Inoltre, per quanto attiene ai Tirocini curricolari, se sono finalizzati a integrare l’apprendimento dei giovani frequentanti un percorso di istruzione o formazione con esami finali, non possono  avere una loro autonomia rispetto al corso complessivo. Quindi, come si legge nel Documento, “i vincoli sulle durate non
possono essere stabiliti in maniera identica per ciascun tirocinio, perché dipendono da cosa prevede lo standard formativo del corso di formazione”.

Perplessità suscita, poi, l’ipotesi di prevedere oneri a carico del soggetto ospitante perché potrebbe comportare l’indisponibilità all’attivazione dei tirocini.

Per approfondire:

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.