News

Di.S.A.L.: ‘Territori, incontri, alleanze Scuola laboratorio innovativo di cittadinanza’

― 4 Novembre 2022

Riportiamo per intero il Comunicato stampa che gli amici di Di.S.A.L. hanno pubblicato a conclusione del Consiglio Nazionale che ha avuto luogo a Trieste dal 19 al 22 ottobre 2022.

 

COMUNICATO STAMPA

Consiglio nazionale a Trieste.

‘Territori, incontri, alleanze Scuola laboratorio innovativo di cittadinanza’

Si è svolto dal 19 al 22 ottobre 2022 a Trieste il Consiglio Nazionale di DiSAL cui hanno partecipato sessanta dirigenti scolastici delle diverse regioni italiane di scuole statali e paritarie.

Il Consiglio è organo statutario in cui la consapevolezza culturale e professionale di DiSAL trova il punto di elaborazione e di sintesi grazie ai membri che, rappresentando istanze, questioni, urgenze, tematiche emerse nei diversi contesti scolastici ed individuando soluzioni e percorsi di attuazione, approfondiscono il proprio personale percorso umano e professionale. «Un ambito di rappresentanza ha ricordato Ezio Delfino presidente nazionale di DiSAL con il compito di valutare il percorso svolto dalla associazione alla luce di un criterio ideale per dare giudizi operativi» .

La scelta di Trieste ha inteso recuperare suggestioni, esperienze e sfide che questa città offre sia per il sedimento di cultura mitteleuropea che la permea sia perché rappresenta un luogo di ricerca scientifica d’avanguardia e sia, infine, per essere inserita in una terra di confine con tutte le suggestioni e sfide che questa situazione offre.

Al Consiglio nazionale DiSAL hanno portato il loro contributo Alberto De Toni  ordinario di Ingegneria economico-gestionale dell’Università degli Studi di Udine, Alessia Rosolen, Assessore al lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia del Friuli Venezia Giulia con Patrizia Pavatti, Direttrice del Servizio Interventi per il diritto allo studio ARDIS FVGi, Paola Del Negro, Direttrice generale dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale di Trieste, Fabiana Fusco, Direttrice del Dipartimento di Lingue e Letterature, Comunicazione, Formazione e Società, dell’Università degli Studi di Udine e Irina Moira Cavaion, Ricercatrice associata presso l’Istituto di studi linguistici dello ZRS Koper  i quali, nel dialogo coi partecipanti, hanno stimolato approfondimenti utili a sviluppare le attività di studio e di formazione professionale dell’Associazione così da qualificare ulteriormente l’originalità e la ricchezza della proposta di DiSAL.

L’incontro con le personalità, con gli studiosi ed i luoghi di Trieste e del Friuli-Venezia Giulia hanno favorito nei partecipanti un’esperienza di ‘immersione’ nella realtà culturale che caratterizza questa area geografica, recuperandone suggestioni e spunti di approfondimento utili alla Associazione ed allo sviluppo di un’immagine di scuola e di direzione.

I lavori del Consiglio nazionale, sempre sorprendentemente ricchi di cultura professionale ed amicizia, hanno  hanno consentito di esplorare i fattori determinanti la professionalità di un responsabile di scuola capace di orientare le decisioni e le azioni in modo strategico, coerentemente all’obiettivo formativo della scuola, e di usare gli strumenti gestionali e manageriali in modo efficiente ed efficace.

«I lavori del Consiglio nazionale – ha sintetizzato Ezio Delfino – hanno messo in luce  non solo la vivacità culturale ed operativa dell’Associazione, ma anche il desiderio di una presenza sempre più adeguata, negli strumenti e nei modi, al sostegno di un modello di leadership legata al successo formativo ed all’apprendimento dei ragazzi».

 

Milano, 30 ottobre 2022                                                          Ufficio stampa DiSAL

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.