News

EMIE: Paritarie, un Manifesto per portare in Italia la libertà di scelta

― 12 Dicembre 2021

Stefano Montaccini, ilSussidiario.net, 11.12.21

IlSussidiario.net dell’11 dicembre, nelle pagine dedicate all’educazione, ospita un articolo di Stefano Montaccini, Rettore delle Scuole Romano Bruni di Padova,  nonché membro del Consiglio Direttivo di CdO Opere Educative – FOE, nel quale sono riassunti i punti salienti del Manifesto dell’EMIE (European Meeting of Independent Education), una piattaforma informale di associazioni nazionali e organizzazioni europee che sostengono le scuole non statali. Il Manifesto è stato finora approvato e sottoscritto da associazioni nazionali di scuole non statali di Portogallo, Olanda, Italia, Turchia, Spagna e da 4 importanti organizzazioni europee: ECNAIS, OIDEL, ECSWE e OIEC.

CdO Opere educative, che ha partecipato alla stesura del documento, vi aderisce condividendone l’impostazione e i contenuti. Il Manifesto, di cui abbiamo dato notizia su queste pagine il 7 dicembre 2021, si regge su 5 concetti-chiave:

  • Il primo è quello di intendere l’istruzione come un bene comune; 
  • Il secondo è quello di riconoscere come essenziale il contributo delle scuole non statali; 
  • Il terzo è il riconoscimento del ruolo fondamentale dei genitori nell’attuazione dei diritti dei più giovani. Per questa ragione, è necessario attribuire loro un effettivo diritto di scelta dell’educazione dei figli;
  • Il quarto è l’importanza della pluralità delle proposte educative, come fondamentali per la democrazia;
  • Il quinto è l’istituzione di un organismo “scolastico sotto la supervisione e il coordinamento dello Stato, ma composto sia da scuole gestite da autorità pubbliche, sia da scuole gestite da organizzazioni/persone della società civile”.

Rinviamo ad una lettura più approfondita dell’argomento:

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.