News

FOODINSIDER.IT: Report 7° rating dei menù scolastici italiani: “Dalla mensa che spreca alla mensa che nutre la Comunità”

― 6 Dicembre 2022

Foodinsider.it, 05.12.22

Con un’informativa pubblicata il 5 dicembre 2022, l’Osservatorio Foodrating rende noto di aver pubblicato il Report in oggetto, un viaggio condotto nell’anno scolastico 2021-22, all’interno delle mense scolastiche italiane per verificarne lo stato, “conducendo anche un questionario di gradimento nelle mense di molte città d’Italia“.

L’aumento dell’applicazione dei CAM, criteri ambientali minimi ha prodotto un miglioramento nel 42% dei pasti, nella fattispecie: “le Amministrazioni e le Aziende che applicano i criteri  hanno eliminato quasi del tutto il cibo processato; ridotto le monoporzioni di plastica (yogurt e budini o formaggio monodose) e le carni rosse; introdotto alimenti più sostenibili e, soprattutto, aumentato il biologico, cercando di privilegiare i fornitori locali“. Tuttavia, il 47% degli insegnanti che hanno risposto al sondaggio, dichiarano che i bambini mangiano meno della metà del pasto. Ciò sarebbe dovuto all’ancora ridotta diffusione dei CAM, poiché laddove sono applicati, tali problemi non si verificano.

Si allarga anche il gap fra i menu migliori e quelli peggiori: “Parma e Fano sono entrambe al primo posto e Reggio Calabria è fanalino di coda nella classifica dei menù con più di 150 punti di scarto e non è un caso“.

Emergono dal report tre tipologie di approccio al pasto:

  • saziare la fame dei bambini che si traduce in menù che privilegiano “cibo processato“, a base di “pizza, pasta in bianco, bastoncini di pesce, prosciutto, hamburger e budino“, senza prodotti o ricette del territorio;
  • nutrire il corpo e la mente delle bambine e dei bambini, da cui emerge una maggiore attenzione ai diversi elementi nutritivi e alle varietà degli alimenti, anche biologici;
  • nutrire la comunità” offrendo a scuola prodotti locali, provenienti da colture sostenibili per rispondere al bisogno di salute dei bambini e dell’ambiente.

Quest’ultimo tipo di approccio viene premiato, poi, nel rating delle mense e rappresenta, fra l’altro, un buon affare per tutti gli attori coinvolti.

Immagine di Wayne Fotografias su pexels.com

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.