News

INDIRE: “Impatto della pandemia sulle pratiche didattiche e organizzative delle scuole italiane nell’anno scolastico 2020/21”

― 4 Febbraio 2022

INDIRE, INDIREInforma, indire.it, 03.02.22

Con una notizia del 3 febbraio 2022, firmata da Luca Rosetti, INDIRE rende noto di aver pubblicato il Report in oggetto.

Il Documento è stato redatto sulla base di un’’indagine condotta attraverso la compilazione un questionario online su un campione selezionato di 2.546 docenti a tempo indeterminato, ad eccezione di quelli di sostegno.

Dall’indagine emerge che “nell’anno scolastico 2020/21, a seguito delle diverse ondate della pandemia e delle misure anti-Covid previste dai vari decreti, si è diffusa la didattica digitale integrata (DDI) come modalità complementare – e non alternativa – alla presenza”.

Emerge, in generale, un cambiamento in atto del “fare scuola”, innescato dalle dimensioni globali dell’emergenza epidemica. La maggioranza degli insegnanti italiani hanno fatto ricorso con una certa frequenza alla didattica a distanza (68,6%), laddove circa un metà ha preferito la didattica ibrida (48,2%) e quella alternata (45,2%).

Si legge nell’articolo che: “A livello di metodologie […], emerge come nel corso della pandemia siano state ampiamente utilizzate dai docenti metodologie didattiche innovative e interattive, quali il Project-Based Learning, la Flipped classroom, il Debate, l’Apprendimento cooperativo, la Didattica breve, che erano tra quelle raccomandate dal Ministero. Alcune di esse, tuttavia, erano già adottate anche prima della pandemia“.

Nonostante l’introduzione di nuovi supporti e risorse per la didattica, rimane il primato del libro di testo, che risulta ancora essere tra le risorse più frequentemente utilizzate. “Nella scuola primaria, il 53,9% dei docenti l’ha utilizzato “sempre” e nel 39,7% “spesso”; nella scuola secondaria di primo grado, le percentuali sono rispettivamente del 49,3% e del 38,5%, mentre nella secondaria di secondo grado sono del 46,8% (“sempre”) e del 38,4% (“spesso”)”.

Per approfondire:

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.