News

INDIRE: XXI Rapporto di monitoraggio Inapp su IeFP e Sistema duale a.f. 21-22

― 24 Giugno 2024

L’Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche (INAPP) ha pubblicato l’INAPP Executive Summary “XXI rapporto di monitoraggio IeFP e Sistema duale a.f. 21-22″.

Scopo della survey, raccolta dati sul sistema di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) presso i referenti delle Regioni e delle Province Autonome, è quello di “offrire ai decisori politici, agli stakeholder istituzionali e agli operatori del sistema un quadro conoscitivo aggiornato sullo stato di avanzamento del sistema di Istruzione e Formazione Professionale e dei percorsi in duale nella IeFP contribuendo allo sviluppo delle policy, delle metodologie e degli strumenti formativi utili a supportare la crescita del capitale umano.

Dalla Ricerca emerge che il 70% degli iscritti si trova nei Centri di formazione accreditati, con quasi un terzo degli interventi realizzati in modalità duale, mentre il restante 30% è distribuito nelle tipologie dei percorsi svolti dagli Istituti Professionali in sussidiarietà.

Gli Iscritti al sistema IeFP corrispondono all’8% della popolazione dei giovani 14-18enni, molto diversamente distribuiti nei vari territori: si va dal 18% di Trento e Bolzano al 13% del Piemonte, al 12% della Lombardia all’ 11% della Sicilia, fino a valori pari all’ 1% della popolazione in età di diritto-dovere.

I qualificati sono stati complessivamente 46.589. Tre Regioni hanno complessivamente totalizzato più della metà del totale dei qualificati: Lombardia (27,9%), Veneto (11,8%) e Piemonte (11,5%).

I diplomati sono stati 13.961. Oltre la metà dei diplomati del Paese (55% del totale nazionale) si
colloca in Lombardia, seguita da Lazio (9,8%), Piemonte (7,3%) e Veneto (7%).

Il Sistema duale, nell’a.f. 2021-22 registra una conferma del trend di crescita registrato nei 4 anni
precedenti, toccando le 50 mila unità (+19,5%), per un totale complessivo di 5.314 corsi realizzati. I qualificati in duale rappresentano oltre il 24% di tutti i giovani qualificati nell’intero sistema IeFP. I diplomati nei percorsi in duale costituiscono ormai oltre i 2/3 di tutti i diplomati del sistema IeFP (75,3%).

Il Rapporto sottolinea, inoltre, che, nel 2022, “quattro regioni hanno attivato percorsi di formazione tecnica superiore in modalità duale, per un totale di 275 percorsi e 3.601 iscritti. Emilia-Romagna e Lombardia superano il migliaio di iscritti mentre Friuli-Venezia Giulia e Toscana si attestano sopra le 200 unità. La partecipazione agli IFTS in duale rappresenta il 6,4% degli iscritti all’intero sistema IeFP in duale“.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.