News

MIM – Ministero dell’Istruzione e del Merito: Ddl Sicurezza stradale, dal MIM corsi nelle scuole e due punti premio sulla patente agli studenti che li frequentano

― 28 Giugno 2023

Ministero dell’Istruzione e del Merito, Comunicati, miur.gov.it, 27.06.23

Con un Comunicato del 27 giugno 2023, il Ministero dell’Istruzione e del Merito rende noto che, nella medesima giornata, il Consiglio dei Ministri ha approvato Disegno di Legge relativo agli interventi in materia di sicurezza stradale e delega per la revisione del Codice della strada.

Le misure che interesseranno l’ambito dell’Istruzione pubblica riguarderanno un potenziamento dell’educazione stradale in ambito scolastico, attraverso corsi extracurricolari, la frequenza dei quali darà diritto agli studenti all’attribuzione di due punti aggiuntivi all’atto del conseguimento della patente. I corsi saranno “introdotti intervenendo sull’articolo 230 del Codice della strada e saranno organizzati dalle Scuole secondarie di II grado, statali e paritarie“.

Gli altri interventi previsti dal MIM saranno:

  • verifiche delle conoscenze e delle informazioni possedute dagli studenti, relativamente alla sicurezza e alla legge sull’omicidio stradale.
  • laboratori di incontro tra i giovani di cicli d’istruzione differenti, attraverso esperienze di peer tutoring, nonché momenti di confronto tra docenti di cicli diversi, per sperimentare attività relative alla sicurezza stradale.
  • Redazione di un Protocollo d’intesa con l’Automobile Club Italia (ACI) allo scopo di realizzare iniziative rivolte alle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado relative alla sicurezza stradale, alla prevenzione degli incidenti ed eventualmente alla “guida sicura”.
  • Introduzione nelle linee guida per l’insegnamento dell’educazione civica di un ampio spazio riservato all’educazione stradale.
  • Un nuovo tavolo di lavoro con la Polizia stradale, con il Dipartimento di Psicologia dell’Università la Sapienza di Roma, con l’Associazione “Lorenzo Guarnieri” e con l’Associazione “Valdiserri” per introdurre nuovi contenuti e nei percorsi didattici curriculari ed extracurriculari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.