News

MIM – Ministero dell’Istruzione e del Merito: Firma della Dichiarazione comune di intenti italo-tedesca concernente la cooperazione nei campi dell’istruzione e formazione professionale, dei servizi pubblici per il lavoro e delle politiche attive del mercato del lavoro

― 1 Marzo 2024

Ministero dell’Istruzione e del Merito, Notizie, miur.gov.it, 28.02.24

Con una Notizia pubblicata il 28 febbraio 2024, il MIM rende noto di aver siglato un accordo con il Ministro dell’Istruzione e della Ricerca della Rep. Federale Tedesca, Bettina Stark-Watzinger, e il Ministro del Lavoro e degli Affari Sociali della Rep. Federale Tedesca, Hubertus Heil. Per la parte italiana, il Documento è stato firmato dal Ministro dell’Istruzione e del Merito Italiano, Giuseppe Valditara, e dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Italiano, Marina Elvira Calderone. Si tratta del rinnovo della Dichiarazione comune di intenti che riguarda la cooperazione tra Germania e Italia nei settori dell’istruzione e della formazione professionale, dei servizi pubblici per l’impiego e delle politiche attive del mercato del lavoro.

La firma di questa Dichiarazione costituisce un passo significativo nel dare un seguito operativo al Piano d’Azione Italo-tedesco, firmato il 22 novembre precedente dai due Capo di Governo. In un contesto segnato da sfide trasversali che coinvolgono entrambi i mercati del lavoro, come la diminuzione della popolazione in età lavorativa e la crescente carenza di manodopera qualificata, necessaria per sostenere le transizioni digitali e verso la sostenibilità ambientale, Italia e Germania si impegnano a continuare e potenziare la loro collaborazione nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale. In particolare, i due Paesi promuoveranno lo scambio di esperienze e buone pratiche nei percorsi di formazione duale, nell’inclusione giovanile, nell’empowerment femminile, nella mobilità lavorativa e nei servizi per l’impiego, identificando specifici ambiti di collaborazione che rafforzino il legame tra i rispettivi Ministeri dell’Istruzione e del Lavoro e delle Politiche Sociali in modo proattivo.

L’obiettivo di potenziare gli scambi e la collaborazione nei centri pubblici per l’impiego, nonché il confronto su temi quali l’inclusione sociale e nel mercato del lavoro, oltre all’istruzione e alla formazione professionale, con un particolare focus sul sistema duale, rappresenta anche un importante contributo da parte di Italia e Germania alle iniziative promosse nell’ambito della partecipazione congiunta all’Unione Europea, per dare attuazione concreta all’Anno Europeo delle Competenze.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.