News

MIM – Ministero dell’Istruzione e del Merito: Giorno del Ricordo. A Gorizia inaugurazione della targa commemorativa del MIM a Norma Cossetto con il Sottosegretario Frassinetti

― 8 Febbraio 2024

Ministero dell’Istruzione e del Merito, Notizie, miur.gov.it, 07.08.24

Con una Notizia del 7 febbraio 2024, il Ministero dell’Istruzione e del Merito comunica che, nell’imminenza del Giorno del Ricordo, il 9 febbraio 2024, la città di Gorizia sarà al centro di un toccante momento di memoria e riflessione storica con l’inaugurazione di una targa commemorativa dedicata a Norma Cossetto, martire delle foibe, che sarà collocata presso il Liceo classico “Dante Alighieri” di Palazzo Formentini. L’iniziativa è promossa dal Ministero dell’Istruzione e del Merito e vedrà la partecipazione del Sottosegretario Paola Frassinetti.

Norma Cossetto, giovane studentessa istriana insignita della Medaglia d’Oro al Merito Civile, fu vittima dei tragici eventi delle foibe nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Catturata e imprigionata dai partigiani slavi, subì sevizie e violenze prima di essere gettata in una foiba il 5 ottobre 1943 a Villa Surani (Istria).

L’inaugurazione della Targa intende rendere omaggio, altresì, a tutti i martiri delle foibe e alle vittime dell’esodo istriano, fiumano, giuliano-dalmata. Il Sottosegretario Frassinetti afferma l’importanza di diffondere la conoscenza di questi eventi dolorosi, soprattutto nelle scuole, per preservarne la memoria storica.

Inoltre, in occasione del Giorno del Ricordo il 10 febbraio, il Sottosegretario Frassinetti parteciperà alla cerimonia commemorativa presso la Foiba di Basovizza organizzata dal Comune di Trieste e all’inaugurazione del “Treno del Ricordo”, un’iniziativa che rappresenta un viaggio simbolico sulle rotte degli esuli, promossa dal Ministro per lo Sport e i Giovani.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.