News

MIM – Ministero dell’Istruzione e del Merito: Protocollo d’Intesa con l’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra

― 18 Novembre 2022

MIM, Notizie, miur.gov.it, 16.11.22

Con una Notizia del 16 novembre 2022, il Ministero dell’Istruzione e del Merito rende noto che, lo scorso 15 settembre 2022, l’ex Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ha siglato il Protocollo d’Intesa in oggetto con l’ANVCG.

Come chiarisce l’Articolo 1 del Documento, finalità dell’accordo è quello di ” promuovere e sviluppare iniziative di collaborazione al fine di realizzare attività programmatiche indirizzate alle Scuole, volte a divulgare i valori espressi nella Costituzione repubblicana quali la democrazia, la libertà, la solidarietà e il pluralismo culturale, promuovendo l’educazione alla pace e alla solidarietà“.

Il Ministero, all’Articolo 2, si impegna a “diffondere presso gli Uffici Scolastici Regionali e, per il loro tramite, a tutte le istituzioni scolastiche del territorio nazionale, il presente Protocollo d’intesa affinché le medesime, nell’ambito della propria flessibilità organizzativa e gestionale derivante dall’autonomia scolastica, possano integrare l’offerta formativa con le iniziative proposte da ANVCG“.

Da parte sua, l’ANVCG si impegna a “mettere a disposizione il proprio patrimonio storico e culturale per una massima divulgazione delle iniziative conseguenti all’applicazione del presente Protocollo d’intesa“.

A tal fine, l’ANVCG assicura la collaborazione del suo centro di ricerca sulle vittime civili dei conflitti nel mondo – “L’Osservatorio”, del “Dipartimento Ordigni Bellici Inesplosi”, del “Dipartimento Studi e ricerche Storiche”, della scuola di alta formazione “Giuseppe Arcaroli”, di cui è cofondatrice; nonché delle sue sedi territoriali, anche attraverso il coinvolgimento dei soci“.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.