News

MIM – Ministero dell’Istruzione e del Merito: Protocollo d’Intesa tra il Ministero dell’Istruzione e del Merito e la Federazione Nazionale Maestri del Lavoro-ETS

― 8 Luglio 2024

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha siglato un Protocollo d’Intesa tra il Ministero dell’Istruzione e del Merito e la Federazione Nazionale Maestri del Lavoro-ETS avente per oggetto “Sviluppare attività di divulgazione ed informazione per favorire l’orientamento e la futura occupabilità degli studenti“.

Scopo del Documento è infatti quello di promuovere la collaborazione, il raccordo e il confronto tra il sistema educativo di istruzione e formazione e il mondo del lavoro.

L’Articolo 2 del Protocollo, che riportiamo per intero, definisce gli impegni delle parti:

1. Il MlM e MdL, nell’ambito delle rispettive competenze, si impegnano ad attivare tutte le interlocuzioni necessarie al fine di realizzare le iniziative oggetto del presente Protocollo sulla base degli obiettivi indicati nell’articolo 1.
2. Le parti si impegnano a dare la massima diffusione, presso le rispettive strutture centrali e periferiche, dei contenuti del presente Protocollo, con le modalità che saranno ritenute di maggiore efficacia comunicativa.

In particolare, il MlM si impegna a:

  • dare comunicazione e applicazione dei contenuti del presente Protocollo agli Uffici scolastici regionali e, per il loro tramite, alle istituzioni scolastiche;
  • valorizzare le iniziative che MdL volesse eventualmente realizzare in collaborazione con gli Uffici scolastici regionali.

In particolare, MdL si impegna a:

  • dare comunicazione e applicazione dei contenuti del presente Protocollo ai Consolati regionali e provinciali;
  • mettere a disposizione, come apporto volontaristico gratuito, il proprio patrimonio di competenze acquisite.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.