News

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE: 25 novembre, per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

― 22 Novembre 2021

Ministero dell’Istruzione, Comunicati, miur.gov.it, 19.11.21

Con un Comunicato del 19 novembre 2021, il Ministero dell’Istruzione rende noto di aver inviato alle scuole la Circolare 267 del 19-11-21 con la quale si invitano tutti gli istituti del sistema di istruzione nazionale “a organizzare spazi didattici di approfondimento sui temi connessi alla Giornata [internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne], ponendo particolare attenzione al tema del rispetto, anche con riferimento all’articolo 3 della Costituzione”. anche agli studenti è chiesta una partecipazione attiva, esprimendo le proprie riflessioni attraverso opere grafiche, video, foto, flash-mob, dibattiti.

Il 25 novembre sarà, infatti, data in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite sollecita tutti gli Stati a organizzare attività di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul tema della violenza contro le donne, una giornata ricca di eventi in tutto il paese e anche il Ministero sarà coinvolto in varie iniziative.  A partire dal pomeriggio del 24 novembre e per tutta la giornata del 25, la facciata del Palazzo dell’Istruzione, sarà illuminata di rosso, mentre nella mattinata del 25 ci sarà un flash-mob, organizzato in collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore Statale Cine-tv Roberto Rossellini. Saranno distribuiti fiocchi rossi al personale e sarà allestita, all’interno del Ministero, una mostra con i lavori delle studentesse e degli studenti che hanno partecipato al Concorso nazionale “Il Nuovo Codice Rosso. Prevenzione e contrasto alla violenza di genere”, promosso dal Ministero dell’Istruzione e dal Ministero della Giustizia.

Per approfondire:

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.