News

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE: Giornata mondiale dell’Ambiente, la celebrazione con le scuole nella Tenuta presidenziale di Castelporziano

― 4 Giugno 2022

Ministero dell’Istruzione, Comunicati, miur.gov.it, 03.06.22

Con un Comunicato del 3 giugno 2022, il Ministero dell’Istruzione rende noto che, nella medesima giornata, è stata celebrata presso la Tenuta Presidenziale di Castelporziano la Giornata Mondiale dell’Ambiente. L’evento, intitolato “Educare alla biodiversità”, è stato organizzato dal Ministero dell’Istruzione in collaborazione con il Ministero della Transizione Ecologica.

Hanno partecipato all’evento:

  • il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi;
  • il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani;
  • la Sottosegretaria Barbara Floridia.

Il programma della giornata ha visto interventi di dirigenti scolastici, studentesse e studenti ed è stato l’occasione per rilanciare la Carta per l’educazione per la biodiversità, che nel corso di queste settimane è stata sottoscritta dalle scuole italiane. Come si legge nel comunicato “La Carta è voluta dalla Presidenza della Repubblica e sostenuta dai Ministeri dell’Istruzione e della Transizione Ecologica per accompagnare le nuove generazioni a comprendere la complessità dei fenomeni della natura e ad agire per il percorso di transizione ecologica e culturale”. L’adesione alla Carta rappresenta il primo passo per ottenere il riconoscimento di “Scuola in RiGenerazione” da parte del Ministero dell’Istruzione e accedere ad un programma di iniziative.

Il Ministero dell’Istruzione rende noto altresì che “Presso la Tenuta presidenziale di Castelporziano è stato inaugurato, inoltre, il Villaggio diffuso di educazione ambientale, aperto alle visite di alunni e studenti tra gli 8 e i 14 anni, provenienti da Roma e dalla Regione Lazio”.

Per approfondire:

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.