News

Museo Diocesano Milano: Mostra “ROBERT CAPA. L’OPERA 1932-1954”

― 19 Aprile 2024

Il Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano propone dal 14 maggio al 13 ottobre 2024 una retrospettiva dedicata al fotografo statunitense Robert Capa intitolata Robert Capa. L’opera 1932-1954, a cura di G. Bauret, promossa da Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, prodotta da Silvana Editoriale e realizzata grazie al supporto del main sponsor Dils, Azienda leader nel Real Estate.

La mostra ripercorre le tappe principali della carriera del fotografo di guerra, dagli esordi nel 1932 fino alla morte avvenuta nel 1954 in Indocina per lo scoppio di una mina.

La rassegna si svolge cronologicamente articolandosi in 9 sezioni tematiche – Fotografie degli esordi, 1932–1935; La speranza di una società più giusta, 1936; Spagna: l’impegno civile, 1936–1939; La Cina sotto il fuoco del Giappone, 1938; A fianco dei soldati americani, 1943–1945; Verso una pace ritrovata, 1944–1954; Viaggi a est, 1947–1948; Israele terra promessa, 1948–1950; Ritorno in Asia: una guerra che non è la sua, 1954 – che evocano l’impostazione cronachistica con cui i suoi reportage venivano pubblicati sulla stampa francese e americana dell’epoca.

Alla pagina dedicata sul sito del Museo Diocesano sono disponibili informazioni delle iniziative didattiche dedicate a gruppi e scuole.

Foto: A Sicilian peasant telling an American officer which way the Germans had gone, near Troina in Sicily, Italy, August, 1943. © Robert Capa/International Center of Photography/Magnum Photos

Comunicato Stampa

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.