News

PAPA FRANCESCO: Saluto del Santo Padre ai partecipanti al Convegno “Linee di sviluppo del Patto Educativo Globale” promosso dalla Congregazione per l’educazione cattolica

― 4 Giugno 2022

Vaticano.va, Discorsi di Papa Francesco, 01.06.22

Papa Francesco ha ricevuto in udienza la mattina del 1 giugno i partecipanti al Convegno in oggetto.

Il Santo Padre ha esortato gli invitati a non cadere nel cosiddetto “indietrismo”, ovvero la tentazione di credere che sia sufficiente “tornare indietro” per salvaguardare l’umanesimo. Si tratterebbe di una delle tante mode del momento da cui guardarsi.

Al di là di questo, in avvio del suo Discorso, il papa ha ricordato che, nel difficile tempo che stiamo vivendo, è importante imparare “a vivere la crisi e a superarla insieme. Questo per me è importante. Imparare noi e aiutare affinché imparino gli altri a vivere le crisi, perché le crisi sono un’opportunità per crescere“. Esempio emblematico, secondo il papa è quello di Enea che “il quale, in mezzo alle fiamme della città incendiata, carica sulle spalle il vecchio padre Anchise e prende per mano il giovane figlio Ascanio portandoli entrambi in salvo“. Si tratta di una testimonianza di custodia del passato e scommessa sul futuro, ribadendo al contempo, la centralità della persona.

La cultura dello scarto vuole farci credere che quando una cosa non funziona più bene bisogna buttarla e cambiarla”, ha detto Francesco: “Così si fa con i generi di consumo, e purtroppo questo è diventato mentalità e si finisce per farlo anche con le persone“.

Per approfondire:

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.